jueves, 27 de agosto de 2015

Ricordandoti sempre EUGENIO..!

-I nostri spiriti sono stati e ti saranno sempre devoti, nei secoli dei secoli, perché hanno sempre saputo chi sei,  perché sei ritornato e cosa vuoi dai tuoi figli spirituali, che ti sono stati affidati, per compiere i disegni di Colui per cui sei stato inviato, Il Primo Padre Solare di questo organismo vivente che chiamiamo sistema solare, posto in seguito sotto la tutela dal Padre Adonai attraverso la Suprema Luce Universale di Cristo...


-GRAZIE PADRE EUGENIO, GRAZIE ADORATA FAMIGLIA DA NOI TANTO AMATA, per non aver mai smentito, NEI SECOLI DEI SECOLI fino ad oggi, la nostra TESTIMONIANZA ALL'OPERA DEL PADRE GLORIOSO. -Si uniscono a noi, in questo PROFONDO SENTIMENTO, tutti coloro che si sentono uniti e devoti con dilezione spirituale ai vostri spiriti. -Così Eugenio:"...Non abbiate paura della morte, perché molti che si credono morti, sono vivi, e quelli che si credono vivi, sono morti..!"

-Siamo coscienti e vogliamo vivere come ci hai insegnatoIl Vangelo non è un Insegnamento alla rassegnazione, ma alla lotta, all'azione.
Per questo, senza andare oltre, pur sapendo che LA REALTA' DELLA VERA VITA, si manifesta in piani differenti alla logica umana, vogliamo essere vicino agli Artefici della suprema volontà di Dio, operando nei piani dell'Intelligenza Onnicreante inviatoci qui ...per farlo...Quindi se fosse necessario...saremo disposti a difendere con la vita, quello che ci è stato donato di custodire gelosamente...
Siamo consapevoli e coscienti, che la progenie Cristica di sigillo Giovanneo, dell'eterno mutante, si rinnova nel tempo, per questo vogliamo perpetuare e far crescere la specie con i valori per il nuovo Cielo e della nuova Terra, consapevoli che "NESSUNO CONOSCE IL GIORNO E' L'ORA" 


-Così Eugenio ricordava: 

HO SCRITTO IL 4 NOVEMBRE 1982:

VI PARLO DEL VOSTRO “DESTINO”, IL MIO LO CONOSCO

IO NON IGNORO LA VERITÀ! LA VERITÀ È MIA!
SE NON CREDETE AL “MESSAGGIO” CHE VI PORTO, NON IMPORTA. UN GIORNO NON LONTANO SARETE COSTRETTI A FARLO VOSTRO, ANCHE SE SARÀ TROPPO TARDI.
LA FONTE DEL DISCORSO CHE DA TANTI ANNI PORTO AVANTI, NON È MIA. TUTTO MI È STATO DATO, AFFINCHÈ VENISSE OFFERTO ALLE ORECCHIE E ALLA INTELLIGENZA DEGLI UOMINI.
VAGLIANDOLO CON SAGGIA COSCIENZA AVRESTE POTUTO EVITARE IL PEGGIO CHE OGGI INCOMBE SU POPOLI E NAZIONI DELLA TERRA. QUANTO IERI È STATO DETTO E SCRITTO, OGGI È VERITÀ, È REALTÀ AMARA E COCENTE PER IL CUORE E L’ANIMA IN AFFLIZIONE.
QUALCUNO SAPEVA ED HA PARLATO ALLA GENTE, FACENDO COSÌ IL SUO DOVERE.
E VOI?
Eugenio Siragusa






                                                                                                                  Abbraccio TUTTI
                                                                                                                Filippo Bongiovanni   




Approfondimenti:

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2012/08/ricordandoti-eugenio-la-morte-non-esiste.html
Ricordandoti Eugenio: La Morte non esiste !!!
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2014/08/ti-ricordiamo-eugenio-padre-spirituale.html
Ti Ricordiamo Eugenio Padre Spirituale dei nostri Spiriti

https://www.youtube.com/watch?v=fOE9YBGk9-k
Poimandres:La Suprema Coscienza
https://www.youtube.com/watch?v=fF2RzeIu8D4
NOI E IL PADRE NOSTRO: IL SOLE 25 Marzo 2013 http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2015/07/il-profeta-argentino-benjamin-solari.html
Il Profeta Argentino Benjamin Solari Parravicini e la psicografia del PESCE

domingo, 16 de agosto de 2015

Pongo all'ascolto, quanto ho udito: "Filippo LA CROCE...Filippo...!!"

Quanto vi narro è la mia ultima esperienza, su quanto sicuramente avrei voluto e ciò trova conferma quando ho accettato con ubbidienza, di rispondere positivamente, ad una precisa "chiamata."
Fin da giovane e precisamente dopo qualche anno aver conosciuto Eugenio, egli stesso parlava del Monte Musinè (un Vulcano spento), una sorta di Monte Sacro, come lo è il nostro Monte-Sacro in Sicilia, il vulcano  Etna, anche lì in val di susa è teatro di avvistamenti di astronavi extraterrestri e base operativa di un Grandissimo Personaggio Spirituale Extraterrestre, il cui nome è Absu Ismaily Swandy o Pietro Durante. Negli anni "80 Eugenio ipotizzò addirittura, se fosse stato necessario, si sarebbe forse trasferito vicino a quel monte. Da qui nasce il desiderio imperioso, un giorno di poterlo visitare.
                                                                   Il Monte Musinè 1

                                                                                  
                                                                Il Monte Musinè 2

Questa mia esperienza parte dal 27 Luglio fino al 3 Agosto quando per degli incarichi di lavoro, devo recarmi a Torino. Tutto questo incrocia il suo destino con "la chiamata", che doveva essere solo questione di tempo, per far visita alle preziose anime che vivono a S.Giusto Canavese(To), (una sorte di coronamento all'opera di Eugenio) punto di contatto oggi per il Piemonte di Solexmal, e di quello che fu, teatro di insegnamento spirituale del Cenacolo di San Francesco, tutt'ora vivente, che fu presieduto dal Prof. Luciano Bajardi e dalla Signora Maria dall' Acqua...(che coincidenza, mia madre si chiama "Alacqua" e mia suocera dava di cognome "Uranga" che in "lingua basca" significa "dove passa l'acqua", sembra una benedizione con il "prezioso" elemento. Le pubblicazioni del CENACOLO le trovate periodicamente nel bollettino ANGHELOS ) oggi però seguito e sorretto da Teresina Bertanzetti con Paola Ragno e la sua famiglia, e da Francesco Mazza, antico figlio spirituale dello stesso Cenacolo e che tra l'altro conobbe personalmente in Sicilia Eugenio nel 1967.
Non solo, in un' occasione, particolarmente fu testimone diretto di aver visto e stretto la la mano a Pietro Durante quando venne a far visita e presenziare ad un plenilunio in quegli anni. 

Paola, Filippo e Teresina presso la casa di S.Giusto Canavese, dove continua a Vivere il Cenacolo di S.Francesco. 
                                                                                   
                                  Francesco e Filippo sul Monte Musinè  il 1° Agosto 2015                                            
Eugenio più volte, e lo stesso Pietro Durante, faranno visita al Cenacolo, presenziando quando dovevano, alle riunioni del plenilunio intorno la metà degli "60.
Esisteva una fitta corrispondenza, e una profonda fraterna amicizia, tra Eugenio, il prof. Luciano e la signora Maria. In un comunicato, appositamente ricevuto per il Gruppo di San Giusto, così gli Extraterrestri attraverso Eugenio si esprimevano.
                                                                           

                      La Signora Maria dall' Acqua e Prof. Luciano Bajardi                           
                              

TRAMITE IL NOSTRO OPERATORE
TERRESTRE E.S. PER SINTONIA
P.E.S. SOLEX
DALL'ASTRONAVE "SCIA"
COMUNICAZIONE RISERVATA

DOPO LUNGA E PAZIENTE ATTESA, ABBIAMO RITENUTO INDISPENSABILE PROVOCARE, ATTRAVERSO CORPI PENSIERO DIRETTI SULLA MEDIUM DI S. GIUSTO CANAVESE, UN DECISO ATTEGGIAMENTO IN DIREZIONE DI COLORO CHE, MALGRADO I NOSTRI SFORZI SU TUTTI I PIANI MENTALI-RAZIONALI E SPIRITUALI-ANIMICI, NON SONO RIUSCITI AD ENTRARE NELLL' ORBITA DELLA NOSTRA LOGICA UNIVERSALE.
E' CHIARO CHE I NOSTRI CORPI-PENSIERO HANNO AVUTO IL SOLO ED UNICO SCOPO DI DETERMINARE LA SCISSIONE DELL'AGGLOMERATO MENTALE DEI SEGNATI E DEI CHIAMATI AL FINE DI PORRE GLI UNI E GLI ALTRI SUI PIANI DEI VALORI CONSEGUITI DALLA FORZA AUTOREALIZZATIVA NELLA LUCE DEI CONCETTI UNIVERSALI E SULLA REALE NATURA VIVENTE DI DIO SUL PIANO DELLA CONOSCENZA DUALISTICA TERRENA
MENTRE GLI UNI HANNO ANCORA BISOGNO DELLA PAZIENTE RICERCA E DEL SAGGIO STUDIO PER ARRIVARE A POTER PENETRARE IL "PRINCIPALE CONCETTO" DELLA GRANDE VERITA' CHE NOI METODICAMENTE RIVELIAMO AL MONDO, GLI ALTRI, LIBERI DAI VALORI APPARENTI E DA LEGAMI DI PREGIUDIZI PREISTORICI E CONTRARI AI PRINCIPI BASILARI DELLA LEGGE DIMENSIONALE DELLA NATURA UMANA, HANNO IL COMPITO SPECIFICO E COMPLESSO DI ESSERE L'ESPRESSIONE VIVENTE ED OPERANTE DEL CONCETTO PURO DEL DIO VIVENTE E DEI SUOI DIVINI ATTRIBUTI.
MOLTI NON SONO RIUSCITI NEMMENO A REALIZZARE IL LATO APPARENTE DELLA NOSTRA MISSIONE SULLA TERRA. NON SONO RIUSCITI A SCINDERE DAL REALE VALORE DELLA CAUSA L'APPARENTE SIMBOLOGIA E LA MANIFESTAZIONE DIRETTRICE CONSEGUENZIALE DEGLI EFFETTI CHE SI PROIETTANO SULLE DIMENSIONI CHE SONO IN POSSESSO DELL’UMANA CAPACITA' INTELLETTIVA.
NON E' COSI' PER COLORO CHE, OLTRE AD ESSERE RIUSCITI A RIDIMENSIONARE I VALORI DELLE PASSATE RIVELAZIONI E AD ESPELLERE I COMPLESSI SCATURITI DALL' ATTIVITA' NEGATIVA DEL PROPRIO MENTALE, LEGATO ALLA FALSA INTERPRETAZIONE DELL’OPERA DIVINA, HANNO PROPOSTO A SE STESSI UNA CONDIZIONE IDEALE E CORAGGIOSA CAPACE DI SVILUPPARE, IN UN CICLO DI TEMPO ASSAI BREVE, I VALORI DELLA DIVINA INTELLIGENZA LATENTI NELLA LORO ORIGINARIA PERSONALITA' E DI INDIRIZZARLI SU UN PIANO DI COSCIENZA VOLUMETRICA.
E' ANCORA VERO CHE QUESTE ANIME CORAGGIOSE, CAPACI, ALTRUISTICHE ED AFFETTUOSE, ALIENE DAL DOGMATIZZARE, LIBERE DALLO SPIRITO DI SETTA E DALLA RIGIDA FEDE, HANNO NON SOLO CONCEPITO LA "VERITA'", MA SI SONO VOLONTARIAMENTE DESTINATE AD AFFRONTARE A VISO APERTO E SENZA CONDIZIONE DI PRIVILEGIO ALCUNO, LA IMPOPOLARITA' DELLA NOSTRA REALTA' OPERATIVA, LO SCHERNO DEGLI INCAPACI E LA PERSECUZIONE DEGLI INGIUSTI E DEI PERVERSI, DI COLORO CHE RESISTONO ALLA PERSONALE INTRANSIGENZA MENTALE NEGATIVA DELL’INVOLUZIONE UMANA TERRENA.
ED ECCO IL MOTIVO PREDOMINANTE CHE CI HA CONDOTTI A REALIZZARE UN MAGGIORE CAMPO DI LIBERTA' PER GLI OPERATORI ED UNA PIU' VASTA INDIPENDENZA NEI RAPPORTI DI COLORO CHE NOI ABBIAMO INDIRIZZATO PRESSO GLI OPERATORI AL FINE DI REALIZZARE QUELLA PARTE CHE COMPETE AI NOSTRI DISEGNI E CHE FANNO PARTE INTEGRALE DELLA "RIVELAZIONE".
SAPEVAMO CHE MOLTI SAREBBERO RIMASTI TIEPIDI ALLA LUCE DELLE VERITA' UNIVERSALI CHE AGISCONO ED OPERANO NELLE DIMENSIONI DELLA NATURA UMANA E DELLE LORO OPERE. LA PAURA DEI PIU', DI COLORO CHE NON HANNO SAPUTO LOTTARE CON ADAMANTINA FEDE E CON VISO APERTO E CONDIZIONATI DAI LORO BISOGNI MENTALI NELL'AFFRONTARE CON LEGGEREZZA I DOVERI DELLA CHIAMATA, NON DEVE IMPEDIRE AI POCHI CORAGGIOSI E CONSAPEVOLI, DI ESPLETARE COSI' COME DEBBONO, LA LORO MISSIONE CONDIZIONATA SOLO DALLE NOSTRE DIRETTIVE CHE AFFIDIAMO A LORO CON L'ASSOLUTA SICUREZZA DELL'ADEMPIMENTO. VI RICORDIAMO SEMPRE CHE LA NOSTRA LOGICA NON E' LA VOSTRA, E CHE I NOSTRI CONCETTI SONO VALIDAMENTE SOSTENUTI SOLO DAI VALORI ASSOLUTI DELLA LEGGE UNIVERSALE, DIVINA ED ETERNA.
NOI SIAMO CONTENITORI DEI VALORI DIMENSIONALI SUPERIORI DELLA DIVINA INTELLIGENZA DEL CREATO E DELL'INCREATO."TALI VALORI DIMENSIONALI VENGONO DA NOI CONCESSI SOLO A CHI E' IN GRADO DI SERVIRSENE E DI PRODURRE GLI ATTI CHE DEBBONO DARE CONSISTENZA EMOTIVA A TUTTI I PREDISPOSTI ALL'ACCETTAZIONE DELLA RIVELAZIONE DELLA VERITA' DEL TEMPO DI TUTTI I TEMPI".
QUESTO DOVEVAMO DIRVI E QUESTO VI ABBIAMO DETTO!
QUESTO VI ABBIAMO DETTO AFFINCHE' OGNUNO MEDITI ED ASSUMA CON PIENA COSCIENZA LA PROPRIA RESPONSABILIA' E SI GUARDI DI PERSEVERARE, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE, NELL' INCAPACITA' DI COMPRENDERE CHI E' VERACEMENTE CHIAMATO E DA NOI COSTANTEMENTE ILLUMINATO NELL'OPERA SANTA DEI DIVINI DISEGNI DELLA SUPREMA INTELLIGENZA DEL COSMO, DIO!
E' GIUSTO CHE OGNI ANIMA SCELGA E PERCORRA LA VIA CHE DESIDERA SCEGLIERE E SI DIRIGA PER UN SENTIERO CORTO O UN ALTRO BREVE E CON L'EVOLUZIONE CHE POSSIEDE E CON LE CAPACITA' SPIRITUALI AUTOREALIZZATE, VERSO UN METODO DI MAGGIORE CONOSCENZA.
MA E' DA NOI DEPRECABILE E PERQUISIBILE L'ANIMA CHE, IMPONENDO IN TUTTI I SENSI IL GRADO DELLA PROPRIA EVOLUZIONE RELATIVA, PRODUCA OSTACOLI E DIAFRAMMI PSICHICI SULLE ONDE DELL'ARMONIA RECIPROCA REALIZZATE E SULLA COMPRENSIONE CARITATEVOLE E FRATERNA NELLA LUCE DELLA CRISTICA COSCIENZA.
E' CONSIGLIABILE PER TUTTI ESSERE RAVVEDUTI E CONSIGLIATI!
OGNUNO PER LA SUA STRADA, MA CON LA PACE NEL CUORE E L'ALLEGREZZA NELLO SPIRITO. E' INDISPENSABILE L'ARMONIA E LA FRATERNA PACE TRA I SEGNATI E I CHIAMATI. GLI OPERATORI SONO LIBERI E I SOLI AD ESSERE IN CONTATTO CON NOI. PER TALE MOTIVO DEBBONO RIMANERE LIBERI E PADRONI DELLE LORO AZIONI A CUI DOVRANNO RENDERE CONTO A NOI E SOLTANTO A NOI. "RICORDATEVI IL PASSO CONSIGLIATO ED ELIA".
CI AUGURIAMO DI ESSERE STATI CHIARI E SUFFICIENTEMENTE ESPLICITI. VI AUGURIAMO TANTA PACE NEI VOSTRI CUORI E UN BUON LAVORO PER TUTTI.
I SANTINI CUSTODI DELLE LEGGI UNIVERSALI.
DALL'ASTRONAVE SCIA'
Catania, 15 Dicembre 1967
Ore 01:10
L’OPERATORE RICEVENTE EUGENIO SIRAGUSA 



-Su Pietro Durante...così descritto dalla stampa locale
            

-Altro comunicato e con la scritta finale dei saluti di Eugenio rivolta ai suoi amici fraterni di suo pugno






-Quello che accadde nel 1977, ad un operatore del C.S.F.C.


                                  -Abbiamo vissuto momenti di fraterna comunione tra tutti. 

E toccato temi per la programmazione futura, in onore all'opera di Eugenio, e ciò che riguarda i futuri eventi.


-Arriva il giorno della visita al Monte Musinè...da qui appena arrivati, non appena iniziamo a salire, una sorte di voce interna, come quando si "ascolta con gli auricolari"..."FILIPPO LA CROCE...FILIPPO...!!" Inizio il calvario, l'abbandono totale alla sofferenza e al dolore, sentire il gravoso peso di tutto il tuo essere, pieno di fatica, le difficoltà a muoverti per salire ed essere cosciente che devi farcela a trascinare il tuo corpo, per sublimizzare e capire cosa ha patito Cristo-Gesù.


Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Il mio Dio, la mia rupe,in cui mi rifugio, il mio scudo, il mio potente Salvatore, il mio alto rifugio, il mio asilo...
(2 Samuele 22:3)

Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Quest'uomo era giusto e timorato di Dio, e aspettava la consolazione d'Israele; lo Spirito Santo era sopra di lui"
(Luca 2:25)
Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Per risplendere su quelli che giacciono in tenebre e in ombra di morte, per guidare i nostri passi verso la via della pace"
(Luca 1:79)

I Guardiani dello spirito collettivo del regno minerale "Zigos" che scrutano la tua anima prima di giungere in cima n° 1

I Guardiani dello spirito collettivo del regno minerale "Zigos" che scrutano la tua anima prima di giungere in cima n° 2

Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Voi siete stati riscattati a caro prezzo; non diventate schiavi degli uomini"
(1 Corinzi 7:23)
Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Tu mi avevi spinto con violenza per farmi cadere, ma il signore mi ha soccorso"
(Salmi 118:13)


                                         La croce che si trova sul Monte Musinè dal 1901.
 
                                          
Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Ora dunque queste tre cose durano: fede, speranza, amore; ma la più grande di esse è l'amore"
(1 Corinzi 13:13)


                                                              Ai piedi della Croce



Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Egli ti coprirà con le sue penne e sotto le sue ali troverai rifugio"
(Salmi 91:4)


                                               Superstiti e Sopravvissuti sotto la croce
                                                                        GRAZIE!...
                                  Francesco, Fabio, Michele, Teresina, Paola, Antonio, Filippo.

Filippo LA CROCE...Filippo...!!
"Gesù parlò loro di nuovo,dicendo: Io sono la LUCE del mondo; chi mi segue non camminerà nelle tenebre ma avrà la LUCE della Vita"
(Giovanni 8:12)

-Alcuni escursionisti hanno commentano nelle pagine dei giornali locali oppure nei loro diari.

"Il punto più alto del monte ospita, invece, una piccola targa 
metallica con una scritta enigmatica:
QUI È L’UNA ANTENNA DEI 7 PUNTI ELETTRODINAMICI CHE DAL PROPRIO NUCLEO INCANDESCENTE VIVO LA TERRA TUTTA RESPIRA EMETTE VITA. QUI OPERANO LE ASTRALI ENTITÀ CHE FURONO: HATSHEPTUT, ECHNATON, GESÙ IL CRISTO, MAOMETTO, CONFUCIO, ABRAMO, IL BUDDHA, GANDHI, MARTIN LUTHER KING, FRANCESCO D’ASSISI E ANCHE TU SE VUOI ALLA FRATELLANZA COSTRUTTIVA TRA TUTTI I POPOLI. PENSACI INTENSAMENTE, 3 MINUTI PENSIERO È COSTRUZIONE.
"Nessuno sa chi l’abbia realizzata. Installata tra il 1974 e il 1977, è stata più volte rimossa e rimpiazzata. Il testo rimanda alla dottrina di Eugenio Siragusa (1919-2006), un uomo in contatto con entità extraterrestri che diede vita a un curioso culto sincretistico - la Fratellanza Cosmica."

    I Sopravvissuti, i Superstiti secondo il pittore Bruce Pennigton ispirandosi a Nostradamus

 -Così fraternamente ricevo questo pensiero dopo la visita al Musinè. 
"Caro Filippo e per quanto abbiamo fatto ringraziamo i Maestri che c’è lo hanno permesso, la nostra forza viene da Loro e tu HAI CERTAMENTE SUPERATO UNA PROVA GRANDISSIMA, è certamente la FEDE  che ti ha sostenuto e nonostante le cadute (spesso necessarie per capire fin dove siamo arrivati e se la nostra fede è SINCERA) TI SEI RIALZATO e si è proseguito fino alla fine di un percorso che sembrava non dovesse finire mai!"
-E ancora:

Carissimo Filippo, Buon Giorno,
desidero metterti a corrente degli ultimi avvistamenti di cui sono  stato testimone in questi ultimi tempi. Già te ne avevo parlato ma da circa due settimane quasi tutte le sere assisto a passaggi di oggetti luminosi dopo aver atteso per qualche tempo(dalle 23.00 alle 02.00 più o meno). Di solito osservo lo specchio di spazio sopra e difronte al mio balcone (4° piano) e vedo transitar aerei, che riconosco benissimo, ma gli oggetti luminosi che mi passano davanti o sopra la testa veloci e silenziosi li riconosco come mezzi che occupano i nostri Fratelli di Luce. Fin qui, tutto abbastanza normale, se si ha la costanza di osservare pazientemente, di vedere qualcosa può succedere a tutti, ma con una frequenza così alta, sinceramente, non penso sia per tutti e ti racconto perché penso questo. Ieri notte, circa le 01.45, dopo aver controllato un spazio dove già era avvenuto qualcosa e meditato e fatto invocazioni mentali ( le nostre invocazioni per la Pace, e la Luce nel cuore di ogni uomo e pensieri d'amore rivolti a Loro),decido di andare a dormire. (Premetto che le mie osservazioni avvengono da disteso sopra una sdraio da avere miglior visibilità del cielo.) Nel preciso  momento in cui cerco di alzarmi, con la coda dell'occhio vedo un bagliore, così, istintivamente mi volto, ed ecco, un oggetto luminoso che è apparso all'improvviso, di colore rosa chiaro e visibilmente basso e grande quanto una moneta da 10 cent.. Ha attraversato tutto lo spazio di fronte a me da est verso ovest,(come già altri), per cui è stato visibilissimo. Ho percepito il volo di questo "oggetto" come se galleggiasse, leggero e sicuro nell'aria e aveva l'apparenza di un globo piuttosto che di disco. La domanda che mi sono fatto è : perché e apparso proprio nel momento in cui mentalmente stavo augurando anche a loro una buona notte? Non poteva apparire prima o dopo, quando fossi entrato in casa? Ecco perché penso che ci sorvegliano e ci guidano e questo mi riporta sempre alla mente quanto disse il Maestro al primo incontro con Lui a San Giusto:
Affidatevi all'onda divina e fidate sopratutto nell'opera di Coloro che non visti vi guidano.
Scusami caro Filippo per questa lunga lettera, ma solo a te e ai nostri fratelli parlo di questo apertamente, ma prontissimo a TESTIMONIARE A CHIUNQUE CHE CIO' CHE VEDO
(o VEDIAMO)  E' LUCE DI VERITA'.
Ti auguro una Buona Giornata.
Un Cristico ABBRACCIO e che la Luce dei Maestri ci Guidi sempre.
 ... a Presto
-Per gentile concessione di Francesco:





-Il 5 Agosto ho compiuto 55 anni...come figlio spirituale il contenuto di quanto fu detto e scritto, lo faccio mio:

IL 555.
555, L’ANTAGONISTA DEL 666, IL NUMERO DELLA BESTIA.
555,IL NUMERO DEL NUOVO PREDICATORE, L “ADARTA” DI DIO, IL NUOVO GIOVANNI, L’ANNUNCIATORE DEL RITORNO DEL REDENTORE.
555, IL NUMERO DI COLUI CHE GUIDERA’ LA BATTAGLIA D’ ARMAGGEDON, CON LO ESTENDARDO DI CRISTO E LE SUE LEGIONI CELESTI.
555, IL NUMERO CHE SEGNERA’ LA VITTORIA CONTRO IL PRINCIPE DI QUESTO MONDO E I SUOI SEGUACI ANTICRISTICI.
GUAI A VOI, PARTIGIANI DEL MALIGNO, PERCHE’ NON AVRETE VIA DI SCAMPO. LA VOSTRA CARNE SARA’ ARSA CON IL FUOCO INVISIBILE, I VOSTRI SPIRITI MORIRANNO DI MORTE SECONDA.
IL MONDO SCUOTERA’ OGNI COSA IMMONDA E LE TITANICHE FORZE DEL CIELO E DELLA TERRA MIETERANNO IL GRANO E LA ZIZZANIA, AFFINCHE’ LA SEPARAZIONE L’UNO DALL’ALTRA, ABBIA LUOGO SECONDO LA DIVINA GIUSTIZIA.
IL GRANO ABBELLIRA’ LA MENSA DEL SIGNORE E LA ZIZZANIA CONTINUERA’ AD ALIMENTARE LE FETIDE VISCERE DELLA BESTIA INCATENATA.
GUAI A VOI, FIGLI DELLA MORTE..!
EUGENIO SIRAGUSA 04 APRILE 1982

-Concludo con questo:

EUGENIO, DISCORSI
E: Diciamo che, sono pochi quelli che hanno capito qualcosa. Il non capire, significa, quando noi ci facciamo trascinare dal male. Quando creiamo delle circostanze, per cui serpeggia, tra coloro che dovrebbero essere migliori degli altri, vibrazioni negative. Allora non avete capito niente.
Se alimentiamo distonie , cresce l'odio, l'incomprensione, il disamore. Quindi se facciamo crescere questi sentimenti, significa che non abbiamo capito niente.
Bisogna evitare questo, non bisogna avere riserve mentali; quando si deve dire qualcosa all'altro, si deve dire così come si sente, non si devono avere riserve mentali; poi con fraterna carità, si discute, si commenta, ma senza stimoli di cattiveria, senza rancore; questo è quando io dico:
Non avete capito niente.”
Se “Loro” ci hanno dato questi consigli stupendi, ci hanno avviato per una strada luminosissima. E non ci basta questo? Perché ci dobbiamo far prendere dalle forze del male.
Il tentatore è sempre al nostro fianco; una volta che voi aprite una sola finestra , lui ha vinto.
Non dovete farlo vincere mai, lui fa il suo lavoro, ti dice:
Vuoi questo tesoro?”
Tu gli rispondi:
I miei tesori stanno in cielo, il Signore vede e provvede.
Chiedete e vi sarà dato, bussate e vi sarà aperto.”
Dovete bussare, con anima e cuore, e non con la mente.
Allora otterrete!”
Non preoccupatevi di quello che mangerete o di quello di cui vestirete.
Confidate in Dio! Anzi dovete avere il coraggio di chiedere, Lui non vi negherà nulla.
La pusillanimità, Dio non accetta. Perché c'è gente che dice:
Pensa per me, per mia madre, ecc...”
No. Non è questa la preghiera che vuole il Signore!
Egli vuole le opere; le parole non servono, non edificano niente.
Quando vedete un bambino, che non ha scarpe (ma non dovete farlo sempre), ma quella volta che lo fate, fate sorridere qualcuno che è nei cieli. Questa è la preghiera che Dio vuole! “E non quelli che vanno in chiesa, e poi quando escono sono peggio di prima.”
Eugenio Siragusa Nicolosi Gennaio 1982

-Chiedono ad Eugenio nel 1989:
D:Il tuo ultimo messaggio qual'è..?
E: Guardatevi bene dal domani, perché sarà carico di tristezza e di morte. E ricordatevi: UNITI SOPRAVVIVERETE, SEPARATI, NO..! Non abbiate paura della morte, perché molti che si credono morti, sono vivi, e quelli che si credono vivi, sono morti..!

-In ricordo del giorno dell'Assunta(*)

"A TE Celeste Madre Maria, nel tuo giorno che ci ricorda la TUA Assunzione in Cielo, in fedele obbedienza come sei apparsa in tutto il mondo, in particolar modo a Fatima, come tuoi figli, servi fedeli e obbedienti, ci prodighiamo per essere tuoi  strumenti dei Divini Voleri del Padre Glorioso."




                                 Il Testimone,Il Discepolo, Il Messaggero.                                                                         Il Testimone dell'Eterno Presente.
                                                                    Filippo Bongiovanni

Approfondimenti:
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2013/03/monte-musine-pietro-durante-eugenio.html
MONTE MUSINE', PIETRO DURANTE - EUGENIO SIRAGUSA


http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=madonnina+delle+lacrime+di+siracusa
In ricordo della Madonnina delle Lacrime di Siracusa(*)


ULTIMA ORA:



-Non abbiamo nulla da aggiungere a quanto più volte abbiamo detto è ripetuto. E' vero per gli uomini di questo mondo, per i disubbidienti, in definitiva quindi per tutti coloro che non hanno virtù, "il nostro lavoro è inutile..."
Vogliamo essere nei pensieri e nel Giudizio delle Potenze Celesti...Non amiamo "rispondere" e quindi farci "ripetere" dall'IMPONDERABILE DIVINO quanto ci hanno degnato di farci sapere.
Siamo fedeli Testimoni, senza nulla chiedere in cambio, ad una delle Verità Universali più grande di tutti i tempi, donataci dall'Annunciatore della seconda venuta di Cristo, oggi vissuto in mezzo a noi con il nome di Eugenio Siragusa...Siamo fedeli e coerenti fino alla fine, su quanto anche la Madonna ha detto a Fatima...indicandoci ancora una volta che il nostro padre spirituale Eugenio Siragusa è stato ed è il suo terminale vivente vissuto in mezzo gli uomini ed è l'inviato del Padre Glorioso...Colui che per disposizione Cristica DOVEVA ESSERE E CONTINUA AD ESSERE PRESENTE FINO ALLA FINE DEI TEMPI!
QUESTO E'TUTTO, PER ESSERE ANCORA UNA VOLTA PIU' CHIARI...
Chi vivrà vedrà...!!

Il SUO messaggio è scolpito nei nostri spiriti...!!


                                         https://www.youtube.com/watch?v=G5xdfaR_Pr0
                              La Vera Religione che racchiude il concetto di Verità Universale

Approfondimento:
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=la+nostra+guida+spirituale
LA NOSTRA “GUIDA SPIRITUALE”


Livia da Torino:
"Filippo, ti invio tempestivamente, spero che sia di tuo interesse, la segnalazione del libro di Giuditta Dembech, " Il Musine'. All'interno si parla oltre di Eugenio e di Giorgio Bongiovanni ((pg 13) in qualità quest' ultimo direttore della rivista "nonsiamosoli"anche del Capitano delle forze armate USA ROBERT DEAN...( Recentemente scomparso) NONCHE' DI TUTTA LA STORIA DEL MUSINE', QUELLA PER LO MENO VISSUTA DA GIUDITTA...

Filippo:
Mia cara Livia...
Giorgio Bongiovanni non è mai stato Direttore Responsabile dell'organo d'informazione sulla realtà extraterrestre "nonsiamosoli" Il giornale è stato diretto dal sottoscritto, dal 1985, anno della sua fondazione, fino al 1995, quando mi sono dimesso. Tutto questo segnava il preludio della totale separazione, per una nuova metodologia assunta che si distaccava dai valori iniziali ricevuti e avvenuta poi qualche anno più tardi, tra Eugenio e me da Giorgio Bongiovanni.
Per quello che riguarda il Capitano Bob Dean, conosciuto personalmente, non mi è pervenuta nessuna notizia in merito della sua scomparsa...
Abbraccio fraterno
Filippo Bongiovanni
                                                                                                   

viernes, 14 de agosto de 2015

Cose dell'altro mondo...!? No..! Cose di questo mondo..! Prima parte

Sono in molti, molte volte, a chiedersi o per ignoranza oppure perché volutamente lo vogliono ignorare, MA COSA STA ACCADENDO...!? Rispondiamo a tutto questo, da tempo, e con la nostra testimonianza a quanto Il Contattato delle Potenze Celesti Eugenio Siragusa ha detto nell'arco di oltre 50 anni di opera...!! Chiamata Dal Cielo alla Terra

                                           Tg5 - Mal Tempo Clima Impazzito 11 - 08 - 2015


Violento nubifragio in Calabria: auto trascinate dal fango
Cina un città portuale devastata da esplosioni

ATTENTI! ATTENTI! UOMINI DEL PIANETA TERRA
Il fuoco, l'acqua, l'aria e la terra non vi daranno tregua sino al giorno che comprenderete che questi sono parte inscindibile dello Spirito Creativo del Cosmo.
Gli Spiriti Elementali vi distruggeranno se non riuscirete a rimettere l'equilibrio là dove l'avete seriamente ed egoisticamente turbato.
Avete compromesso in modo irreparabile la vostra Missione di tutela verso le cose che vi sono state affidate dalla Suprema ed Eterna Legge del Divenire.
La vostra diabolica sete di distruggere vi ha posti dinanzi ad un severo giudizio e ad una condanna pesante! Gli spiriti elementali saranno i vostri accusatori ed anche gli esecutori della pena, frutto del vostro incosciente operato.
Il fuoco, l'acqua, l'aria e la terra vi negheranno il fiato della vita e ogni cosa crollerà con la furia inarrestabile delle loro titaniche forze, mosse dalla inviolabile Legge di Giustizia Divina. Beati tutti coloro che hanno dato fiato alle trombe e che si sono adoperati con Amore e Dedizione per la salvezza degli strumenti creativi di Dio. Costoro avranno per amici il fuoco, l'acqua, l'aria e la terra e tutte le cose che vivono in seno alla Madre Terra e che sono legati dalla Luce Purissima del Supremo Architetto del Creato.
Gli Zigos, nemici degli empi, custodi vigili dell'Armonia Creativa Esecutori Infallibili della Giustizia Universale, sono sulla terra per impedire all'uomo di slegare quanto Dio ha legato e di distruggere ciò che Dio ama e che è pegno di Grazie per la felicità di coloro che erediteranno il suo Regno in Terra.
Attenti dunque, attenti perché è vero, che le forze elementari agiscono su ogni cosa che da loro dipende, perché da loro comandati. Treni, navi, aerei, macchine in genere e quant'altro è psiche scaturita dalle forze primarie della materia, saranno mezzi di distruzione per l'uomo, divenuto genio del male, nemico del Dio vivente.
Non temete, voi che amate Dio in ogni sua Regale Divina Intelligenza non temete! Dio vi ama.
Dal Cielo alla Terra
I Custodi del Tempio di Dio
S. Maria La Stella, 22 Agosto 1971 ore 16,30

-I nostri giovani, figli di una società, come più volte detto e ripetuto dal grande contattato si trovano"sul tavolo da gioco del potere". Dove gli interessi sono rivolti in ben altro e altrove, lontani da quei Valori Spirituali che avrebbero dovuto garantire il loro futuro per avere la garanzia a sua volta di perpetuare la specie. Invece i giovani sono le vittime, le bare bianche “privilegiate” di quest'estate 2015.

LA MUSICA CHE STIMOLA IL SUICIDIO (*)
VI AVEVAMO AVVERTITI!
SI ACCENTUA TRA I GIOVANI IL DISGUSTO DI VIVERE: I GIOVANI DI OGGI CERCANO DI EVADERE DAL DISINTERESSE CHE QUESTA SOCIETÀ NUTRE NEI LORO RIGUARDI! LE LORO EVASIONI SONO SPESSO MORTALI! NELLE FAMIGLIE, NON SI TROVANO PIÙ LE NECESSARIE PREMURE ATTE A RESPONSABILIZZARE I LORO ATTI E LE LORO SCELTE! SONO ABBANDONATI ALL’EGOISTICO INTERESSE DI COLORO CHE SONO ASSETATI DI SANGUE E DI MORTE.
COSÌ LA LINFA DEL CONTINUO DIVENIRE DELLA SPECIE UMANA VA LENTAMENTE VERSO IL TOTALE ANNULAMENTO, VERSO IL DESERTO DELLA VITA. EPPURE L’AVVERTIMENTO C’È STATO, LE SOLLECITAZIONI DI UN INTERESSE SERIO E PROFONDO VERSO LA GIOVENTÙ SONO STATE GRIDATE DAL CIELO E DALLA TERRA. NULLA SI È VOLUTO FARE!
COSÌ, LA GIOVENTÙPER FORTUNA NON TUTTA, È GIA SUL SENTIERO DELL’AUTODISTRUZIONE, DELLA TOTALE PERDIZIONE. BATTETEVI I PUGNI SUL PETTO E DITE : “ MIA COLPA, MIA MASSIMA COLPA!”
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 18 Luglio 1990.

(*) Musica Rock
Le vibrazioni che scaturiscono dalla musica negativa che viene irradiata nei locali denominate discoteche, frequentate dai giovani, provoca uno scompenso assai deleterio delle strutture neuroniche dei cervelli dei ragazzi ed anche nella psiche, tale da provocare una irritazione che sfocia nella violenza fisica, psichica, sessuale, bestiale, omicida e suicida. Ecco il perché degli incidenti stradali che accadono all'uscita delle discoteche , dell'alta percentuale di droga e di alcool. Anche questa oscura metodologia messa in atto, con il favore dei governi e di politici, è un'arma che distrugge l'emozionalità dei giovani e la capacità di lottare per una società migliore, annientando quella fiamma d'amore e di giustizia che loro portano sin dalla nascita.
Come è già stato detto e scritto più volte: “I giovani buttati allo sbaraglio, abbandonati, strumentalizzati e spinti a perdersi totalmente”, il messaggio negativo della musica moderna che distrugge le coscienze dei giovani. Anche questa è una colpa che sta sulla coscienza degli adulti e dei potenti; anche di questo vi sarà chiesto conto!
Raccomandiamo:
Di astenersi totalmente dall'ascolto di questa musica deleteria e dai balli sfrenati e demoniaci che tale ascolto esorta a fare. Con la speranza che tutti i giovani del mondo ascoltino questo avvertimento.

Amate la morte più della Vita"
Non siamo spettatori passivi, né siamo insensibili verso chi è costretto a subire la violenza, la sofferenza, la morte. Anche se non credete, cerchiamo di Operare sensibilizzando coloro che si predispongono a credere che non siete soli nel buio dei giorni che state vivendo per colpa di coloro che si sono resi partigiani del male corrompendo le anime per ciechi istinti egoistici.
Il nostro silenzioso lavoro mira a risvegliare i Valori Insopprimibili della Vita e del suo Profondo Significato. Mira anche a Rivelare, ancora una volta, che esiste una Legge che travalica quella blasfema umana, satura di ingiustizia e incapace di far fermentare nei cuori degli uomini la speranza di una migliore e Saggia Evoluzione.
La corruzione sempre più crescente coinvolge inesorabilmente i diritti che ogni singolo individuo detiene per Divino Volere. La bestia, sempre più assetata di sangue, spinge gli esseri ad amare la morte più della Vita. Ma è vero che presto, molto presto, la bestia sarà ferita a morte.
Sperate, voi che credete.
Pace.
Dalla Cristall-Bell Woodok e i Fratelli
7 Febbraio 1980 ore 10,30

- RAPPORTO -
LA TERRA
UN PIANETA DI VIOLENZE, DI TERRORE E DI MORTE. UN PIANETA ABITATO DA ESSERI CHE NON APPREZZANO LA VITA, NON AMANO VIVERE IN PACE E IN ARMONIA.
LA PRESENZA DI DEMONI DISTRUTTORI, PORTATORI DI DIABOLICI ISTINTI AIZZA LE FREQUENZE NEGATIVE IMPREGNANDO DI MALEFIZI OGNI ANGOLO DELLA TERRA.
I GIUSTI, I MANSUETI, I PURI DI CUORE E I PACIFICI, GIORNO DOPO GIORNO, VENGONO INVESTITI DALL’ONDA COERCITRICE DEL MALE ALIMENTATA DA SOTTILI VELENI FISICI E PSICHICI.
I VALORI ESISTENZIALI HANNO SUBITO UNA PAUROSA DECADENZA PROVOCANDO IMMORALITÀ E CORRUZIONE, VIOLENZA E FOLLIA.
I VALORI NATURALI AGONIZZANO E SI RIBELLANO RENDENDO LA VITA INACCETTABILE E PRIVA DI REALE SIGNIFICATO. MOLTI LA RIFIUTANO.
GLI IMBELLI E I CODARDI PROLIFERANO COME I FUNGHI ED IL POTERE DEI TIRANNI E DEI MALFATTORI SI RIVELA SEMPRE PIÙ ASTUTO E MALVAGIO.
I GUERRAFONDAI HANNO EDIFICATO UN POTENZIALE DISTRUTTIVO CAPACE DI DISTRUGGERE LA VITALITÀ CREATIVA DEL PIANETA E DI TUTTI GLI ABITANTI.
QUESTA È LA REALE SITUAZIONE IN CRESCENTE GRAVITÀ.
OCCORRE UN SERIO E TEMPESTIVO INTERVENTO ONDE EVITARE CHE IL SALVABILE VENGA COINVOLTO.
E.S.
Nicolosi
2 Settembre 1983.




-Repetita iuvant

Le risorse della Terra per il 2015 sono finite
http://www.lastampa.it/2015/08/13/scienza/ambiente/focus/la-terra-da-domani-inizia-a-consumare-le-riserve-del-QpZtWNWczRYg8h2oqD02FL/pagina.html Le risorse della Terra per il 2015 sono finite. Da domani consumiamo le riserve del futuro Foreste, fauna e terreno: si intaccherà il capitale naturale che dovrebbe servire per i prossimi anni

-Commentavamo qualche tempo fa

MILIARDI DI EURO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI FINISCONO DIRETTAMENTE NELLA SPAZZATURA
I Masnadieri del Diavolo


-Alberto da Verona:

D) Perché non si fanno vedere una volta per tutte, così la gente potrà finalmente credere che gli extraterrestri esistono?
-Più volte Eugenio ha risposto a questa domanda, questa è una di una di quelle:

E) Per quanto riguarda le prove che gli extraterrestri esistono, ci sono sulla terra tante di quelle prove, che se le mettiamo insieme, fanno il viaggio fino alla Luna, e ritornano; basta leggere la Storia di questo Pianeta, fin dalla sua nascita, per capire, che da sempre è stato visitato da altri esseri provenienti da altri pianeti, o Sistemi Solari che ci sono nell'universo.

-Inoltre, così continua Eugenio

Essi si sono mostrati con le dovute cautele per imprimere nella vostra psiche una lenta, metodica e progressiva consapevolezza della realtà che vi ha sempre, in ogni tempo, sovrastati! I Superiori Capi, che dirigono le operazioni delle flotte cosmo-aeree di alcuni pianeti del vostro sistema solare e che fanno a loro volta parte di una grande Confederazione Cosmica Interstellare, raggruppante un gran numero di sistemi solari galattici ed extragalattici dell’Universo, assicurano che non è nelle Loro intenzioni forzare con interventi coercitivi la vostra cosmica, naturale attività evolutiva”.

-Infine per essere chiari, cosi si esprime ancora Eugenio fin dagli anni 70:

Per poter comprendere la realtà sulla loro esistenza e sulla loro origine extraterrestre, occorre rivangare, attentamente, la storia che conosciamo del nostro grande passato e di prospettarla all’odierna intelligenza umana, sotto due aspetti fondamentali:
  1. l’aspetto divino: spirituale
  2. l’aspetto umano: materiale
Questi due fondamentali aspetti investono di una grande importanza il complesso problema di questa grande verità che, anche oggi, appare alla mente della grande maggioranza degli uomini, sotto il solo aspetto umano materiale e discutibile su un piano prettamente terreno con la partecipazione della logica che scaturisce dalla comune intelligenza e con i valori delle ristrette concezioni sino ad oggi acquisite nel campo delle conoscenze teologiche, morali, scientifiche, materiali e spirituali in cui si articola e si svolge la nostra attuale esistenza.
È vero, invece, che esistono Verità esterne che, pur essendo lontane dal nostro ambiente vitale e pur non essendo prossime alle nostre capacità di intenderne e di valutarne la realtà operativa, si manifestano attraverso un metodico progressivo atto rappresentativo, capace di provocare, nelle strutture ipersensitive e psicomotorie degli encefali umani, le immagini delle loro facoltà operative nel grande ed eterno Edificio Creativo.
Il particolare problema di questa verità che, pur essendo di provenienza esterna e pur contenendo questi due aspetti fondamentali, ci appare comprensibile nel solo lato umano storico, materiale scientifico, rimarrebbe insoluto se continuassimo ad ignorare l’altro aspetto assai più importante che è appunto quello Divino, eterno, spirituale e cosmologico.
Voler comprendere la causa della Loro presenza sul nostro pianeta, vagliando il solo primo aspetto degli oggetti e delle intelligenze che li guidano, non è possibile.
Occorre mettere sul piano dell’odierna logica i fatti del grande passato che, ancora oggi, costituiscono i moventi principali di una Verità che contiene anche il principio verace delle nostre origini e del nostro futuro destino.
Gli episodi che in tutti i tempi hanno iniziato gli uomini della terra più evoluti alle conoscenze di questi due fondamentali aspetti, sono tanti, ed idonei a rendere maggior lume di consapevolezza a quanti si interessano a questo importante problema che ancora cela nel mistero le nostre vere origini, indissolubilmente legate alle origini di Coloro che, in questi ultimi tempi, si sono più chiaramente mostrati alla nostra intelligenza per farsi meglio comprendere e per dirci che:
La loro presenza sulla terra è una incontrastabile verità che ancora purtroppo si infrange nella puerile presunzione di tutti coloro che si ostinano a credersi le sole creature intelligenti dell’Universo, capaci di evolversi nell’ immagine e somiglianza del Padre creativo.

Ma la loro presenza sulla Terra è, e rimane una realtà vecchissima, una verità che ancor oggi ci palesa chiaramente e con più tangibili segni manifestativi la provenienza extraterrestre di questi prodigiosi mezzi e delle forme di vita molto più evoluta che, con essi, viaggiano negli spazi siderali del cosmo ad una velocità ancora inconcepibile per la mente umana.

Volere ignorare ad ogni costo la logica possibilità di una forma di vita simile alla nostra in altrettante migliaia di migliaia di sistemi solari sparsi nella nostra sola galassia, significa voler assolutamente sconoscere il più elementare concetto di similitudine creativa che è nelle eterne facoltà di quel Genio Creativo che presiede, in eterno, il divenire continuo della Sua Cosmologica Natura Vivente.
Sul nostro pianeta, si ricordano ancora episodi che dovrebbero insegnarci a meditare, a riflettere, a ponderare questi episodi prima di negare alla propria fede la Divina facoltà di valutare i princìpi manifestativi di una Verità di cui solo i valori spirituali possono per primi darci conoscenza.
La Fede è la religione dello spirito perché è vero, che è attraverso questa interiore virtù che i Geni di ogni tempo sono entrati in quel volumetrico concetto che ha sempre unito il limitato all’infinito, il mortale all’eterno, l’uomo a Dio.
Moltissimi sono stati coloro che, in tutti i tempi della nostra storia, se pur derisi, perseguitati ed uccisi dalla furia dell’ignoranza, della presunzione e dell’orgoglio, edificarono i valori immortali della nostra incessante ascesa evolutiva, pagando a durissimo prezzo questo loro grande amore per la Verità e per il bene del loro prossimo.
Essi si sono serviti della fede progressiva sempre vivificata dalle conoscenze progressive, per amore di conoscere le basi fondamentali su cui poggiano solennemente i pilastri indistruttibili dell’opera della nostra esistenza nella dura altalena del nostro libero arbitrio che, per nostra amara sventura, si è servito ed ancora si serve più del male che del bene operare.
La nostra presunzione, il nostro proverbiale spirito tommasiano e la nostra ignoranza sbarrano la via alla fede, la sola ed unica forza dello Spirito, capace di istruire la nostra intelligenza e di renderla coscientemente consapevole di tutto ciò che non è prossimo ai nostri sensi materiali, ma che in verità vive e ci sovrasta, ci compenetra e ci sollecita attraverso il cuore e la coscienza.

-Gli Extraterrestri, in un incontro in quel tempo dicevano ad Eugenio:

La nostra presenza sul vostro pianeta è una vecchia realtà, una realtà che molti terrestri devono ancora meditare prima di poterla includere nel concetto storico della loro esistenza dall’origine a questi tempi e che, palesemente, vi abbiamo dimostrato e dimostreremo ancora nel futuro, con prove sempre più inconfutabili, la vostra e la nostra Universale Fratellanza nello Spirito indissolubile dell’Amore di Colui che in voi e in noi vive e manifesta il Suo Genio creativo e i Suoi immutabili e Divini Concetti Operativi, per il divenire eterno di ogni cosa che fu, che è e che sarà in Lui e per Lui nei secoli dei secoli.
Eugenio Siragusa

-In definitiva nessun contatto pubblico massivo tra ESSERI DI LUCE con l'umanità, fino a quando essa non uscirà da questo terribile incubo...di essere distruttiva, malvagia e disobbediente. Di avere istinti criminali, fino al punto, di aprire sempre in qualunque circostanza, “il fuoco” contro i LORO mezzi...Lo abbiamo sempre detto, ripetendo quanto Eugenio, momenti prima di andare nel suo roseto solare,ha affermato: “LORO non hanno più bisogno di farsi vedere in CIELO, sono già da tempo in mezzo a noi!” Infine l'umanità, continua a non fare altro, che peggiorare con la sua natura astrale e psichica, il concetto tenuto nell'universo, sempre più negativo, fino al punto da essere, oggi più che mai, considerata una frequenza “criminale” che mette a repentaglio, giornalmente, non solo il proprio futuro, ma anche quello dell'intero sistema solare. L'uomo, sempre più bombardato negativamente da ciò che produce, non crea i presupposti ideali da essere contattato da queste intelligenze superiori, che trovano fatica a farsi spazio a livello fisico-psichico-spirituale nell'uomo. Quindi chi devono ancora contattare..? Si invece è tempo di attuare, chi doveva essere contattato lo è stato, adesso sono in allerta, in attesa di chi si realizza in questi valori universali, di matrice Cristica, per entrare a far parte della nuova era, che presto si manifesterà è sarà instaurata con Potenza e Gloria, dal Supremo Monarca: Cristo-Gesù.
Lo abbiamo detto e lo ripetiamo, a testimonianza di quanto l' Annunciatore della seconda venuta di Cristo, Eugenio Siragusa, ha detto: IL SALVABILE SARA' SALVATO...Il loro “INTERVENTO MASSIVO” potrebbe essere concepito, e quindi attuabile, qualora sia riscontrato e in via definitiva, si trovasse in pericolo l'incolumità del Pianeta.

-Notizie:

     La guerra infinita  

Acqua “privata” in Africa: la lotta della Nigeria contro la Banca Mondiale

-Fu chiesto ad Eugenio, quali fossero i poteri detenuti da Lucifero e Satana all'interno della società odierna.
Così rispose:
"Sono tra i politici, uomini delle istituzioni e di governo, economisti, scienziati, religiosi, giornalisti." 

-Come dovrebbe essere gestiti queste istituzioni all'interno della società del pianeta terra:


Ashtar Sheran e Adoniesis. Gli ESSERI di Luce permanentemente in contatto con Eugenio Siragusa e Supremi Coordinatori del Programma della Luce D'oro sul Pianeta Terra.


Noi EXTRATERRESTRI, che proveniamo dal Pianeta METHARIA del Sistema solare Alpha Centauri, veniamo a voi, abitanti del Pianeta TERRA, con i nostri magnifici apparecchi interplanetari per portarvi aiuto.
Alcuni millenni or sono si riteneva che i SANTINI (cioè gli Extraterrestri) fossero l'apparizione personale di Dio. I nostri avi hanno consegnato a MOSE', quale guida dell'umanità, un messaggio ed un insegnamento Divino, chiamato I DIECI COMANDAMENTI.
Questi Comandamenti, che furono poi modificati dai sacerdoti di quel tempo, provengono dalla RELIGIONE UNIVERSALE DELLA FRATELLANZA INTERPLANETRAIA. Ogni umanità che non si adegua a questa Legge va verso un fatale declino.
Nella vostra SACRA SCRITTURA si parla dei SANTINI. Essi vengono designati come CHERUBINI, malgrado che non siano degli Angeli ( Inteso che non hanno ali, come concepito nel cattolicesimo). I SANTINI si sono rivolti anche a Lot per avvertirlo della distruzione di Sodoma e Gomorra. (Leggete a questo proposito il vituperio che si tentava di fare a due SANTINI).
Il presente Messaggio è un PROCLAMA dal COSMO! Esso va considerato come SACRA SCRITTURA!
Noi rivolgiamo all'umanità della Terra il nostro presente Appello.
Noi ci rivolgiamo soprattutto ai Governi responsabili, ai Teologi, agli Scienziati, ai Pedagoghi, ai capi dell'Economia e della Politica, come pure agli Stati Maggiori militari. In special modo ci rivolgiamo ai Capi dei governi ed agli alti Dignitari dell'umanità. Noi ci rivolgiamo a tutti gli uomini, nei quali vi sia ancora una scintilla di sana intelligenza. Ci rivolgiamo anche a coloro che fino ad oggi non hanno fatto ancora giusto uso del proprio buon senso. Noi tentiamo con ogni potere spirituale di scuotere e risvegliare la vostra coscienza.
Noi siamo fermamente decisi a far mutare l'insostenibile stato di cose che regna sulla Terra e che non può più essere considerato degno dell'uomo.
Noi, come invisibili testimoni oculari, siamo a conoscenza di tutto quello che genera in voi la psicosi di guerra. Noi conosciamo le vostre inumane ricerche in tutti i campi, sappiamo quali sono le vostre diaboliche intenzioni di afferrare il potere.
Noi chiamiamo dalle lontananze del Cosmo, dal Divino Universo, l'umanità della Terra a svegliarsi finalmente dal suo tragico letargo e di pensare in modo più logico e coerente. Leggete nella Bibbia: Ezechiele, 3, 27.
“Quando io ti parlerò, ti aprirò la bocca; e tu dirai loro: Così ha detto il Signore Iddio; chi ascolta ascolti; chi se ne rimane se ne rimanga; poiché sono una casa disobbediente”.
ASHTAR SHERAN, che ha la responsabilità dell'azione verso il Pianeta Terra, vi dice:
Voi siete una umanità disubbidiente, che che non vuole adeguarsi alle Leggi del cosmo, della Comunità dell'Universo. Chi ascolta ed attua le mie parole sarà aiutato. A chi le disdegna verrà rifiutato l'aiuto. Questa è la Legge immutabile dell'Universo. CRISTO disse durante la Sua predicazione: “Chi ha orecchie intenda”. Così oggi io vi dico: Ascoltate bene! Questo è un appello dal COSMO! Fate buon uso del vostro intelletto!

Il Comunismo ateo è un errore, è un torto per l'Umanità, poiché esso fu concepito e costruito su cognizioni sbagliate e su errori assoluti. Malgrado ciò, ammetto che contenga alcune cose che possono essere accolte nella migliore concezione del mondo e della vita del futuro.

La Democrazia non può essere intesa come la libertà per i pazzi e gli irresponsabili; non può essere una patente di immunità per squilibrati e per scrocconi. Malgrado ciò ammetto che l'elemento base della democrazia, cioè la libertà dell'uomo, è la meta sublime di una coesistenza pacifica. Però questa libertà non deve essere illimitata; essa deve ubbidire all'ordine; la libertà dell'uno non deve costituire danno o motivo di apprensione per gli altri.

La Teologia si basa su errate interpretazioni, che non hanno nulla a che fare con la vera esistenza di Dio. Per comprendere DIO, la Teologia deve prima accettare il REGNO SPIRITUALE, perché non esiste una concezione di Dio se non si ricerca e riconosce prima l'Anima umana e tutta la sua esistenza. Questo è l'alto dovere della Teologia in collaborazione con lo studio della natura.

La Scienza ha il dovere di servire la VERITA'. La Verità non può assolutamente venire conosciuta se l'uomo, agli occhi della Scienza, è ridotto ad un compito assurdo, ridicolo e miserabile. L'uomo non consiste unicamente di un corpo fisico; il suo valore affettivo è il valore più nobile che esista in tutto l'Universo: esso consiste nel suo spirito immortale, che è emanazione e creazione di Dio.

La Politica non deve essere farisaica e partigiana; essa è la scienza di governo che conduce l'umanità da uno stato non buono ad uno migliore.

mezzi di pubblicazione, come la stampa, la radio, la televisione ed il cinema devono prefiggersi uno scopo educativo. Essi devono favorire il progresso, non il regresso. Non è giusto mettere le cose in una falsa luce. Non è permesso diffondere modi di dire indecenti, definendoli “moderni”. Si deve sempre tener presente che questi mezzi di pubblicazione sono potenti strumenti di formazione.

L'educazione dei bambini deve servirsi della verità e non già delle bugie. Ancora prima della scuola bisogna incominciare nella famiglia a formare il carattere. L'industria non fabbrichi assolutamente giocattoli che rappresentano armi; vengano ritirati dal commercio quelli già esistenti e distrutti; ed altrettanto per quelli già usati. Se i Governi della Terra non sono in grado di fare neppure il disarmo dei delittuosi giocattoli dei fanciulli, che disarmo possono essi conseguire per le loro armi super-potenti e distruttive?

Nelle Scuole si deve anzitutto introdurre un insegnamento morale. Il materiale didattico deve essere controllato accuratamente poiché vi possono essere molte cause per un pensare negativo e misantropo. Nei fanciulli si combatta il vizio della bugia.
Se è arduo cambiare la generazione adulta, ci sono io, insegnante mondiale ed ammonitore, per mettervi in guardia affinché la generazione futura non commetta l'orrendo delitto verso la creazione, che voi da anni avete minuziosamente elaborato e preparato. La gioventù deve essere educata giustamente e non deviata e viziata, poiché essa porta una responsabilità ancora più grande della vostra. Siete ancora in tempo a cambiare e a salvare la gioventù, purché provvediate con urgenza e metodo.
Ascoltate questo appello! Riflettete ed operate con BUONA VOLONTA' e DIO vi aiuterà sicuramente ad evitare le peggiori conseguenze provocate della vostra errata condotta! Rimaniamo in osservazione.
ASHTAR SHERAN

-Per concludere "Satana è di pelle bianca"


HO SCRITTO IL 23 SETTEMBRE 1982: (1ª parte)
SATANA È DI PELLE BIANCA”
TUTTE LE QUALITÀ PECULIARI DEL MALE SI IDENTIFICANO, IN ECCESSO E CON MAGGIORE, ASTUTA VIOLENZA, NEGLI UOMINI DI PELLE BIANCA.
È LA RAZZA BIANCA, NELLA GRANDE MAGGIORANZA, CHE RAPPRESENTA IL “PRINCIPE DI QUESTO MONDO”.   DOMINA E SCHIAVIZZA, TERRORIZZA E UCCIDE LE TRIBÙ MAL DISPOSTE AD UBBIDIRE, AD ACCETTARE LA DEGENERAZIONE FISICA E MORALE.
LA SUA FORZA DIABOLICA, LA ESERCITA SODDISFACENDO TUTTO CIÒ CHE PUÒ ADOMBRARE LA LUCE DELLO SPIRITO E LE SUE VIRTÙ.  LA PACE, L’AMORE FRATERNO E LA GIUSTIZIA VENGONO, SIBILLINAMENTE, COMBATTUTI E PRATICAMENTE BANDITI.
LA MATERIA CORROTTA È L’ELEMENTO PRINCIPALE CHE DETERMINA IL SUO POTERE.  LE FOLLIE DEL PIACERE SFRENATO, SODOMITICO, CONSUMISTICO E TANTE ALTRE FORNICAZIONI RAPPRESENTANO LA SUA AUTORITÀ.
“SATANA È DI PELLE BIANCA”.
Eugenio Siragusa

HO SCRITTO IL 23 SETTEMBRE 1982: (2ª parte)
LA RAZZA SATANICA SI AUTOSCONVOLGERÀ E QUESTO SARÀ IL SEGNO DELLA SUA AUTODISTRUZIONE.
È GIÀ IN CORSO LO SCONVOLGENTE PROCESSO SELETTIVO, ANCHE SE LA MAGGIORANZA DEGLI UOMINI DI QUESTO MONDO, EVADENDO IN MILLE MODI, TENTA DI VOLER IGNORARE.
IL POTERE SATANICO SARÀ DISTRUTTO E CON ESSO IL SUO IMPERO, CON TUTTI I SUOI MALEFIZI E CON TUTTI I SUOI PARTIGIANI.
L’ARTE DIABOLICA E VIOLENTATRICE DEI DIRITTI DEI SOTTOMESSI ALLA SUA TIRANNIA, SARÀ RESA STERILE, AMMORBATA DA UNA INESORABILE FINE.
OGNI COSA IMMONDA, NUTRITA DALLA SUA FETIDA E DEGENERATA LINFA, VERRÀ ANNULLATA E MAI PIÙ POTRÀ RIEMERGERE.
COLORO CHE HANNO SOFFERTO PER AVER RIFIUTATO DI SERVIRE IL PRINCIPE DI QUESTO MONDO POSSONO SPERARE NELLA SALVEZZA.
Eugenio Siragusa

LA FORZA DEL MALIGNO È DOCUMENTATA
HO SCRITTO CHE “SATANA È DI PELLE BIANCA”.
È LA STORIA A CONFERMARLO!
SONO STATI GLI UOMINI DI PELLE BIANCA I FAUTORI, I REGISTI DEI PIÙ EFFERATI E DIABOLICI CRIMINI CHE LA STORIA RICORDI.SONO STATI GLI UOMINI DI PELLE BIANCA AD IDOLATRARE L’ORO E A SOTTOPORRE IN SCHIAVITÙ INTERI POPOLI.SONO STATI GLI UOMINI DI PELLE BIANCA A SOTTOMETTERE NEL GIRO DELLA CORRUZIONE E DELLA PERVERSITÀ I PACIFICI, I MANSUETI E I PURI DI CUORE.
SONO STATI GLI UOMINI DI PELLE BIANCA AD ESALTARE I VIZI DEL MALE E LE FORNICAZIONI PIÙ ABERRANTI.
SONO STATI GLI UOMINI DI PELLE BIANCA A FOMENTARE CORRUZIONE, GUERRE; AD INSTAURARE REGIMI DI TERRORE E DI MORTE, DI FORZATO DOMINIO, VIOLENTO, FRATRICIDA, VENDICATIVO, ODIOSO.
SONO STATI GLI UOMINI DI PELLE BIANCA A COSTRUIRE ORDIGNI DI DISTRUZIONE E DI MORTE, ESERCITANDO UN POTERE DISPOTICO E TIRANNO, SFRUTTANDO I DEBOLI, AFFAMANDOLI E TOGLIENDO PACE E NATURALE BENESSERE.
È LA STORIA CHE NON MENTISCE AD AVALLARE, IN MODO INCONFUTABILE, CHE QUANTO HO SCRITTO È VERITÀ.  SATANA È DI PELLE BIANCA; È IL DIABOLICO PRINCIPE DI QUESTO MONDO; È LA REALE FORZA ANTICRISTICA.
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 28/09/1982

                                                                                  IL TESTIMONE DELL'ETERNO PRESENTE
                                                                                                          Filippo Bongiovanni                



Approfondimenti:

Ricordando Hiroshima e Nagasaki all' attuale crisi di oggi sul clima..!
http://pesolex.com/it/ricordando-hiroshima-e-nagasaki-all-attuale-crisi-di-oggi-sul-clima/
Ricordando Hiroshima e Nagasaki all’ attuale crisi di oggi sul clima..!