jueves, 2 de abril de 2015

Pasqua 2015

Questi sono i tempi maturi, che dovrebbero far riflettere e interrogare la propria coscienza verso dei valori molto importanti, che sono l'onesta, la sincerità, la correttezza...
Eugenio e noi, che abbiamo accolto gli insegnamenti dal Cielo alla Terra per le nostre vite e nella realizzazione spirituale di ognuno, vogliamo essere chiari:
Mi hanno chiesto a proposito degli auguri per le festività, in generale, come potremmo interpretarli o se formularli.

                   CRISTO–GESU’ METTERA’ IN PRATICA LA LEGGE DEL PADRE GLORIOSO
                                         CON GIUSTIZIA–PACE-AMORE-UNIVERSALE.

-Così Eugenio:


“AUGURI! AUGURI! AUGURI!” Quanta indifferenza, quanta irriverenza, quanto vuoto d'Amore verso il dolore del prossimo! La vita grida di sofferenza ed ogni cosa creata geme di disperazione, mentre si danza, si gioca, si festeggia e si fanno gli auguri per il Buon Natale, per il Buon Anno, per la Buona Pasqua!
Quanta ipocrisia! Che assurdità! Che incoscienza! Morti disseminati in ogni dove e la terra intrisa di sangue. La morte violenta scatenata dall'uomo scende dal cielo come una maledizione di Dio. La terra si contorce e sconvolge ogni cosa, mentre gli elementi si scagliano violentemente contro la vita.
Auguri, auguri, auguri, senza una sola lacrima di pietà, senza la minima luce di spirituale Amore. Così, gli uomini della terra hanno festeggiato la morte, non la Vita. Così, gli uomini della terra hanno festeggiato l'odio, ma non l'Amore. Così, gli uomini della terra hanno festeggiato il male, ma non il bene. Così, gli uomini della terra hanno festeggiato le tenebre, ma non la Luce.
E' la verità!
Eugenio Siragusa
Catania 1975

-Scrivevo qualche anno fa il mio pensiero sulla Pasqua 

PASQUA DI DOLORE, PASQUA DI RESURREZIONE
NON VI DIRA’ COME E QUANDO RITORNERA’, MA RITORNERA’ E SARA’ COME
UN LADRO NELLA NOTTE, CON GRANDE POTENZA E GLORIA. COME RISORSE E
SE NE ANDO’, COSI’ SARA’ IL SUO RITORNO…
IL SUO ANNUNCIO E’ STATO FATTO DAL “CONSOLATORE PROMESSO DAL
PADRE” E CON LA SUA PARTENZA VUOL DIRE CHE E’ PROSSIMO IL SUO
RITORNO.
PASQUA DI DOLORE, PASQUA DI RESURREZIONE.
PRESTATE ATTENZIONE, COME QUANDO CI DISSE: "…VI DIRANNO SONO QUI…
…SONO IO… SARO’ LI… IO FACCIO QUESTO"… NO!...NO!...MAI DISSE CHI FOSSE,
FINCHE’ PIETRO, PER VOLERE DEL PADRE, LO RIVELO’ E LUI SEMPRE VIETO’
DI DIRLO…LA PRIMA VOLTA DISSE  DI “SI” ALLA DOMANDA DI CAIFA…SE LUI
FOSSE IL RE DEI RE; MA MAI PER PRIMO LO DISSE, PER LUI PARLARONO I FATTI E IL PADRE MOSTRO’ ANCHE LA POTENZA…DI SUO FIGLIO.                       
PASQUA DI DOLORE, PASQUA DI RESURREZIONE.

“…QUANDO IL PROFETA PARLA IN NOME DEL SIGNORE  E LA COSA NON
 CONTINUA O SUCCEDE, E’ CHE DIO NON HA PARLATO” (DEUTORONOMIO) 18:22       “…AMATI, NON CREDETE A TUTTI GLI SPIRITI, MA PROVATE SE GLI SPIRITI
 SONO DI DIO: PERCHE’ MOLTI FALSI PROFETI SONO USCITI NEL MONDO”…
 (1 GIOVANNI 4,1)

DOBBIAMO RISORGERE NELLO SPIRITO, DOPO UNA PURIFICAZIONE FINO ALLA
RADICE  PIU’ PROFONDA DELL’ANIMA…. SOPRAVVIVERE CON IL NECESSARIO,
PER POTER VIVERE CON L’ABBONDANZA DEI DONI DI DIO.    
CHI VORRA’ EREDITARE LA NUOVA TERRA PROMESSA DEL PADRE
GLORIOSO, DOVRA’ USCIRE FUORI DAL “DESERTO DI QUESTO MONDO”.                      DOBBIAMO ESSERE MATITE E FOGLI DI CARTA BIANCA NELLE SUE MANI,
PERCHE’ GLI SCRITTI RILEGATI FORMINO IL LIBRO DELLA SAPIENZA .
NELLA LUCE DELLA RESURREZIONE, RICORDANDO IL SUO SACRIFICIO, IL
PADRE GLORIOSO CI METTERA’ LA CORONA DELLA VITA ETERNA…
CRISTO E’ RISORTO IN OGNUNO DI VOI, SE SOLTANTO LO VORRETE…
CRISTO NON SI PUO’ SOSTITUIRE PER NESSUNO DI VOI…RICORDATEVELO…
SEMPRE...!!
                                                                 
                                                                    
                                                                   RIFLESSIONE
 I VEGGENTI, AFFERMANO QUELLO CHE LA VERGINE MARIA GLI HA DETTO:
…“STO TRATTENENDO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO”…
QUESTA E’ UNA CHIARA AFFERMAZIONE, CHE QUANDO SI MANIFESTERA’,
CRISTO–GESU’ METTERA’ IN PRATICA LA LEGGE DEL PADRE GLORIOSO
CON GIUSTIZIA–PACE-AMORE-UNIVERSALE.
                                                                                             
-ULTIMAMENTE NE ABBIAMO GIA' PARLATO, LO RIPROPONGO:

DAL CIELO ALLA TERRA
E’ STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO: “DAI LORO FRUTTI CONOSCERETE CHI SONO”. NON LI AVETE RICONOSCIUTI, AVETE RIGETTATO LE PERLE CHE VI HANNO DONATO, NELLA SPERANZA DI VEDERVI SALVI E BEATI. NON LI AVETE RICONOSCIUTI, RIFIUTANDO LE LORO SOLLECITAZIONI, LE LORO ESORTAZIONI, AL FINE DI NON CADERE NELLE TRAPPOLE DEL MALIGNO. SIETE RIMASTI SORDI E CIECHI ALL’IMPELLENTE DIVINO RICHIAMO DELLA CELESTE MADRE SOLARE E DEI SUOI ANGELI. AVETE PREFERITO IL BUIO ALLA LUCE, LA MORTE ALLA RESURREZIONE, ALLA VITA DELL’ETERNA FELICITA’. VI SIETE LASCIATI PRENDERE DAGLI ALLETTAMENTI LUCIFERIANI COSTRINGENDO LO SPIRITO ALLA MORTE SECONDA, A PERDERE L’EGO-SUM, A RINUNCIARE AD ESSERE AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI CHI VI HA RESO COME LUI E’. VI SIETE OTTURATI LE ORECCHIE E TAPPATI GLI OCCHI LASCIANDO CHE IL MALE IMBRIGLIASSE LE VOSTRE COSCIENZE.
ORA SI AVVICINA IL GRANDE EVENTO PER LA GIOIA DEI BEATI E PER L’INSTAURAZIONE SULLA TERRA DEL REGNO CELESTE PROMESSO. SI FA PROSSIMO IL GIORNO DEL RITORNO SU QUESTO PIANETA DI CRISTO, PERSONIFICATO DAL MUTABILE ABITACOLO DI GESU’. IN QUEL GIORNO NON ASPETTATEVI MISERICORDIA, VOI CHE AVETE FATTO FERMENTARE IL MALE IN OGNI COSA. NON ASPETTATEVI MISERICORDIA E PERDONO, VOI CHE AVETE DISUBBIDITO E VIOLATO LE LEGGI DEL PADRE CREATORE.
CHIUNQUE VI DICE CHE CRISTO RITORNERA’ COME UN AGNELLO DA SACRIFICARE ANCORA UNA VOLTA, PER CANCELLARE I PECCATI DEI PERVERSI E DEGLI ASSASSINI DELLA VITA, MENTE ED INGANNA. EGLI VERRA’ PER METTERE IN PRATICA LA LEGGE DEL PADRE E PER SEPARARE IL GRANO DALL’OGLIO, LA LUCE DALLE TENEBRE, IL BENE DAL MALE. LE SUE SENTENZE SARANNO SEVERISSIME E SARANNO TANTI, TANTISSIMI AD EREDITARE LA MORTE SECONDA. NON DOMANDATECI CHE COSA VUOL DIRE  MORTE SECONDA PERCHE’ E’ MEGLIO PER VOI CHE NON LO SAPPIATE COSA SIGNIFICA MORIRE UNA SECONDA VOLTA.
E’ MEGLIO PER VOI CHE NON LO SAPPIATE!
Eugenio Siragusa
DAL CIELO ALLA TERRA.
Nicolosi 16 APRILE 1989
      
                              Eugenio Siragusa e la Missione Messianica di Cristo-Gesù                      
                                                     
DAL CIELO ALLA TERRA
L'ANGOSCIA DEL MIO SPIRITO E LA PENA DEL MIO CUORE.
L'ANGOSCIA DEL MIO SPIRITO PER IL VANO SACRIFICIO DI GESÙ-CRISTO, PER LA SUA RIGETTATA OFFERTA REDENTRICE, PER LA SUA INAPPREZZATA MISERICORDIA! LA PENA DEL MIO CUORE PER QUANTO VEDO E SENTO IN QUESTA FOLLE, SANGUINARIA, INCOSCIENTE GENERAZIONE, MUTA E SORDA AI RICHIAMI DELLE POTENZE CELESTI, PERSEVERANTE NEGLI ERRORI E NELL'UBBIDIRE SENZA ALCUN DISCERNIMENTO AL MALIGNO, IL TENTATORE SATANA, LUCIFERO E LA SUA LEGIONE ANTICRISTICA. LA GRANDE BATTAGLIA SI AVVICINA AL SUO EPILOGO E IL PADRE GLORIOSO EMANERÀ LA SUA DEFINITIVA SENTENZA. DOPO, IL PARADISO PROMESSO IN TERRA LO EREDITERANNO I BEATI, COLORO CHE LO HANNO SERVITO PERCHÉ "VERAMENTE" LO HANNO RICONOSCIUTO. 
DAL CIELO ALLA TERRA
Eugenio Siragusa

Il vecchio mondo è in procinto di mutare in un nuovo mondo di Giustizia, di Pace e di Amore.
Il fratello amerà il fratello, perché lo riconoscerà in Cristo e sarà una sola cosa così come il Padre vuole.
Eugenio Siragusa


                                                           BUONA PASQUA
BUONA PASQUA: milioni di bambini muoiono di fame! BUONA PASQUA: guerra e rumor di
guerra! Il fratello uccide il fratello, il padre uccide il figlio e il figlio il padre! BUONA PASQUA:
schiavizzazione di popoli, genocidi,violenze, follie, degenerazioni, fornicazioni,omicidi,
suicidi, ruberie, collassi morali e spirituali, violenze psichiche, maltrattamenti corporali di vecchi e
di bambini, ingiustizie di ogni genere! BUONA PASQUA: fame, droga, alcoolismo, banditismo,
corruzione, sodomia, potere tirannico ed irresponsabile, bombe atomiche, gas nervino, bombe al
neutrone, radioattività, inquinamento, piogge acide, cultura nefasta e inganni di ogni genere!
BUONA PASQUA: tinta di sangue innocente e con un' atmosfera fetida di cadaveri e di morti
che sotterrano i morti. BUONA PASQUA?????     
- EUGENIO SIRAGUSA-  
 Nicolosi una delle tante "PASQUA" degli anni "80

                                                           
Dal Cielo alla Terra
 ...IL CIELO SARA' PIENO DI VIVACISSIMI BAGLIORI DI LUCE, MA QUESTO NON DEVE ASSOLUTAMENTE PREOCCUPARVI, PERCHE' SIAMO NOI, SONO I NOSTRI MEZZI IN PIENA OPERAZIONE DI SALVEZZA...!!
(Ashtar, Argum, Ithacar)  
Eugenio Siragusa


-Rispondo qualche tempo fa ad amici e studiosi in Argentina. 

DOMANDA: ABBIAMO SAPUTO CHE TROVANDOTI a colloquio con alcuni amici che volevano approfondire su alcune tematiche che riguardano l'opera di Eugenio Siragusa hanno chiesto come sentivi la personalità spirituale del Maestro CRISTO-GESU' dentro il Tuo spirito, con quella di EUGENIO e come si relazionavano entrambi... 

RISPOSTA:
 "SI' CERTO..., HO RISPOSTO COME ALTRE VOLTE AVEVO DETTO"...


IL TUO PREZIOSISSIMO SANGUE

"COSÌ HO VISSUTO, COSÌ SCRIVO, COSÌ VI DICO…
IL TUO PREZIOSISSIMO SANGUE, MIO SIGNORE, CI RENDE INVULNERABILI DA OGNI TENTAZIONE, PER QUESTO MI SONO LASCIATO BAGNARE DALLA TUA LINFA VITALE. COME POTREMMO NOI MISERABILI MORTALI FARE A MENO DEL TUO CUORE IMMACOLATO DISPENSATORE DI OGNI BENE DI LUCE DI DIVINA VERITÀ.
TREMINO TUTTI COLORO CHE SI TROVERANNO DINNANZI AL TUO COSPETTO DURANTE IL GIORNO DEL GIUDIZIO, SARÀ SEVERA LA CONDANNA… SENZA PIETÀ, SENZA NESSUNA REMORA, SENZA NESSUNA DEBOLEZZA…!!!
TU, MIO SIGNORE, LO VEDO, LO SENTO, LO PALPO, INCARNERAI ANCORA UNA VOLTA LA VOLONTÀ DEL PADRE GLORIOSO CHE IN CIELO E IN TERRA SOVRASTA OGNI LUOGO… DELL’UNIVERSO…
OGNI PICCOLA PARTE DELLA MIA CONCEZIONE SULLA VITA E SULLA MIA STESSA È INVASA DAL TUO FUOCO E ANCHE IN QUESTO TEMPO IL TUO FUOCO STA BRUCIANDO IL MIO ESSERE. ANCHE IN QUESTO TEMPO COME IN TUTTI GLI ALTRI TEMPI, DISPONI DI TUTTO QUELLO CHE TU RITIENI PIÙ SAGGIO E GIUSTO PER ME… PER QUESTO CREDO DI ESSERE RITORNATO ANCORA IN QUESTO TEMPO. NELL’IMMAGINE PENSIERO CHE TU MI HAI PROIETTATO, LE MIE LACRIME BAGNANO I TUOI PIEDI E RENDONO LA CORAZZA, LO SCUDO E LA SPADA CHE SORREGGO, PIÙ LEGGERI… ANCHE SE NON NASCONDO, CHE GIORNO DOPO GIORNO, A VOLTE LI SENTO PIÙ PESANTI…
PERDONAMI TUTTO QUELLO CHE PUOI PERDONARMI E CONVERTI TUTTO QUELLO CHE NON POTRAI IN SACRIFICIO A MIE SPESE, IN AIUTO PER IL RISCATTO PER TUTTE LE TUE ANIME BISOGNOSE CHE DEVONO SOPRAGGIUNGERE AL TUO COSPETTO… VOGLIO MORIRE PER TE MIO SIGNORE, VOGLIO MORIRE PER TE… PER TE… PER TE…
SERVENDOTI IL MIO SACRIFICIO PER TE, MIO SIGNORE, SARÀ PIÙ GRANDE LA TUA GLORIA NELL’ ALTO DEI CIELI…"

E ANCORA:
SOLO CRISTO PUÒ RENDERE LA SALVEZZA:
HO PERCORSO DENTRO L'INTIMITÀ DI ME STESSO, COME SE AVESSI ATTRAVERSATO UN UNIVERSO.
QUESTO HO SENTITO E QUESTO VI DICO...!!
"SOLO CRISTO PUÒ RENDERE LA SALVEZZA. LASCIARSI POSSEDERE DALLA SUA LUCE SIGNIFICA ESSERE COSCIENTI ED OPERARE COME PERFETTI STRUMENTI CHE ESEGUONO LA VOLONTÀ DI DIO PADRE CREATORE. CHE OGNUNO SI SENTA NEL PROPRIO INTIMO UN CRISTO GESÙ GLORIOSO E RISORTO PIUTTOSTO CHE CROCIFISSO, COSI SI È ELETTI AD ESSERE SUOI COMBATTENTI, SUOI SOLDATI, PRONTI A MORIRE... BISOGNA MORIRE E RINASCERE, COSÌ DALLA SUA LUCE SI AVRÀ L'ETERNITÀ… DELLA VITA. NON ABBIATE PAURA DI MORIRE PER IL SUO SANGUE, PER RINASCERE DAL SUO FRUTTO DI LUCE …
IO SONO MORTO E RINATO CON TE… E CON TE CHE SEI NOSTRO SIGNORE SARÒ PER SEMPRE..PER SEMPRE... PER SEMPRE… .!!!! NEI SECOLI DEI SECOLI…"

Continuando con la mia risposta alla vostra domanda
, possiamo aggiungere: Non vi sono più dubbi su chi e' vissuto in mezzo a noi ,cosa ha “Annunciato” e di chi è stato “Precursore”. 

CRISTO-GESU' ci lascio' detto, che avremmo dovuto riconoscere chi ci avrebbe inviato e condotto alle conoscenze che portano al PADRE. Tutte quelle conoscenze che allora Lui non ha potuto rivelare ed insegnare. Conoscenze che dovranno essere acquisite per affrontare il GIUDIZIO FINALE...E LA SUA SECONDA VENUTA....!!!
SE NON SI E' COSCIENTI DI QUESTO CONNUBIO, COME PIU' VOLTE HO DETTO E RIPETUTO, SENZA SCINDERLO, PERCHE' TUTTO E’ PROGRAMMATO DAL PADRE, E LO VEDIAMO, PERCHE' CRISTO-GESU' STESSO CI HA INSEGNATO ED HA AVUTO LA NECESSITA' DI ANNUNCIARLO, PER COMPLETARE I DISEGNI EVOLUTIVI IN SENO ALLA SUPREMA INTELLIGENZA, NON SI E' IDONEI A SUPERARE L'ESAME CHE PERMETTE L’ACCESSO ALLE CLASSI SUPERIORI..!!!
LA STORIA SI RIPETE PER LA STESSA GLORIA DI DIO.....SUO FIGLIO ANNUNCIA AL POPOLO EBRAICO, CHE NON E' VENUTO PER ABOLIRE O SCINDERE LA LEGGE DI MOSE', MA PER AMPLIARLA, PER VOLERE DELL'ESSERE MACROCOSMICO...LA STESSA IDENTICA COSA SI E' COMPIUTA IN QUESTO TEMPO, CON L'EVENTO DEL CONSOLATORE PROMESSO CHE PROVIENE DAL  PADRE, ANNUNCIATO DA CRISTO GESU'....MANIFESTANDOSI NELLA PERSONALITA' SPIRITUALE DI EUGENIO SIRAGUSA DAL 1952 ,GIORNO DELLA SUA FOLGORAZIONE, FINO AI GIORNI DELLA SUA DIPARTITA, PER CONTINUARE AD OPERARE SULLE ALI DI QUESTO TEMPO,DALLA SUA REALE DIMENSIONE. E' TOCCATO A LUI AMPLIARE LA CONOSCENZA, PER OFFRIRLA 
A TUTTI I SEGNATI, CHIAMATI E PARTICOLARMENTE A TUTTI GLI INIZIATI DI OGNI EPOCA , CHE SI SONO AVVICENDATI NEL TEMPO PER LA GLORIA STESSA DI CRISTO… "IO E IL PADRE MIO,SIAMO UNA E UNA SOLA COSA..” E ALL'UMANITA’, OGGI E' PRONTA, PER ASCENDERE A QUELLE CONOSCENZE COSMICHE ,CHE ALLORA GLI UOMINI NON ERANO PRONTI E IN GRADO DI CAPIRE. IL PROCESSO SARA' COMPLETATO E QUINDI LA PROCEDURA CELESTE ESECUTIVA, QUANDO IL PADRE AVRA' RISCONTRATO CHE ESISTONO I PRESUPPOSTI IDEALI PER IL GIORNO E L'ORA CONVENUTI, CHE LUI SOLO CONOSCE. ALL’UOMO, PENSO POTRA' ESSERE PERDONATO,SE GLI SARA' SFUGGITO DI NON AVER RICONOSCIUTO L’INVIO DI ALCUNI MESSAGGERI CELESTI. MA NON PUO' E NON DEVE ASSOLUTAMENTE SFUGGIRGLI,CHI SI E' MANIFESTATO IN QUESTO TEMPO, CHI E' VENUTO POSSEDUTO DALLA STESSA LUCE CRISTICA PROVENIENTE DAL PADRE E MANIFESTANDOSI NEL FIGLIO. QUESTO E’ IL TEMPO CHE L’ONNIPOTENTE SI E’ RISERVATO… “….CON CRISTO O CONTRO CRISTO”....!!! E’ DIVENUTO NECESSARIO, DIREI IMPRESCINDIBILE, ARRIVARE AL PADRE, ATTRAVERSO UN PROCESSO SELETTIVO, PER EREDITARE IL NUOVO CIELO E LA NUOVA TERRA, CHE L'UOMO POTRA’ RICEVERE IN EREDITA' PER ESSERE IL TERMINALE COSCIENTE PER GOVERNARE IL PIANETA CHE LO OSPITA IN GIUSTIZIA PACE E AMORE...
Filippo Bongiovanni
Febbraio 2011


         

Abbraccio tutti in Pace e Serenità. Possiate vivere questi giorni in serio raccoglimento e                 riflessione con i vostri cari e con tutti coloro che amate.
                                                   Filippo Bongiovanni                                                                              



Approfondimenti:
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2015/03/gesu-gerusalemme-cos-e-cambiato-2000.html
Gesù a Gerusalemme, cos' è cambiato 2000 anni anni dopo
LE SABBIE MOBILI DELLA BESTIA MATERIALE CONTRO IL FUOCO DELLO SPIRITO DELLA EVOLUZIONE UMANA
Pasqua 2014
Pasqua 2013
Le profezie su Gesu' e il loro adempimento
Le parole che uccidono, le parole che vivificano
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=crocifiggi+crocifiggi+crocifiggi
“CHI VOLETE LIBERO GESU' O BARABBA ? BARABBA ! GRIDARONO I LADRI E GLI EMPI”. 

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada