miércoles, 27 de agosto de 2014

Ti Ricordiamo Eugenio Padre Spirituale dei nostri Spiriti

                                                        Eugenio è ETEREO con DIO

-Giorno della dipartita di Eugenio da questo mondo.

Si, Si...Ti ricordiamo Eterna Luce del Padre Creatore...
Come non esserti riconoscenti, con devozione filiale per tutto quello che hai fato fin dalla notte dei tempi, per i Figli del Padre Glorioso servitori e uniti in Cristo, che ancora oggi sono incorruttibili e forti per essere pronti fino al sacrificio finale per la vittoria dell' instaurazione del Regno del Padre Glorioso il cui dolce impero è Sovrano in tutto il cosmo!

-Grazie a nome di tutte le famiglie Spirituali Solexmal, presenti nel mondo, e di tutti gli altri i tuoi figli Spirituali a te devoti 
Filippo e noi TUTTI

-Proponiamo due Video in ricordo di Eugenio e della Sua presenza al Servizio delle Potenze Celesti. E' una lettera, anche se per molti già conosciuta, in quanto pubblicata qualche giorno addietro, ma nel contenuto del'esperienza vissuta, riempie i nostri spiriti e i nostri cuori al sapere dove si trova e in cosa Eugenio E' MUTATO...

video
                                                           Dalla Luce del mio cuore

                                  UNA LETTERA INVIATAMI DA UNA CARA AMICA:

"Ciao Filippo,che piacere ritrovarvi! Come state? Tu e la tua famiglia? Io sono nonna 5 volte..la vita va avanti ma il nostro Grande Maestro Eugenio, ci terra' sempre uniti nello spirito! L'ho sognato ultimamente e mi ha detto: "Non mi riconosceresti adesso sono una Galassia...ma ho sentito il suo grande amore..."
un abbraccio

                                      
 Filippo :
"Grande il nostro Padre Spirituale", e vedo sempre di più, che mantiene le sue promesse, anche sotto questo aspetto, che VISITA, e particolarmente tutti coloro che sempre LO SENTIRANNO: IL CONSOLATORE PROMESSO DELLA LUCE CREANTE!.."
Abbraccio                 

                                                 
                                            Lo Stupore di Dio 2 versione Solex Mal Omaggio a Eugenio

IL CORPO DI DIO
Chi di voi e quale cosa è fuori dal corpo di Dio? Chi di voi e quale cosa non è compenetrata da Dio?
Chi di voi e quale cosa non appartiene a Dio?
In Verità, in Verità vi dico: L’invisibile Atomo è dentro di Dio! Tutto del Tutto è compenetrato in Dio!

Ogni cosa visibile ed invisibile, mobile ed immobile in spirito o in materia appartiene a Dio. La pietra, la pianta, l’animale, l’uomo, il mondo, i mondi con il Sole e l’Anima Cristica, Iddio Manifestato, Se stesso nel divenite continuo, il Suo Movimento, la Sua Crescita, il Suo Sublime Amore Creativo, la Sua Coscienza Eterna. Egli, il Signore, l’Eterno Architetto e Costruttore di Se stesso e di tutte le cose che sono state, sono e saranno e che in Lui esistono ed esisteranno, che in Lui nascono, crescono, amano, si moltiplicano, mutano e risuscitano sempre a migliore esistenza, Creò il Cielo e la Terra.
Edificò una piccola parte dell’Incommensurabile Suo Corpo dando ad esso Spirito, Anima, Materia e Vitalità. Egli creò il Cielo e la Terra e dalla Sua Luce fecondatrice nacquero l’aria e l’acqua e tutte le altre cose che in principio sono state e che il tempo ha mutato e risuscitato a miglior vita.
Ora state attenti ed ascoltate: In Principio, un tempo assai remotissimo il vostro mondo il Sole e gli altri pianeti che oggi girano, intorno ad esso non erano. Al posto di essi brillava una grandissima ed azzurra stella, vibrante di fecondo Amore e di potente Luce Creativa. Avvenne un dì che Dio creò e dalla splendida azzurra stella, nacque il Cielo e la Terra e tutte le cose che sono e che saranno. L’azzurra Luce mutò, si spezzettò e riempì il Cielo di tante piccole stelle, mobili e vivaci come la giovane vita di tanti fanciulli.
...IO VI PENSO SEMPRE, E QUANDO VORRETE PARLARE CON ME...SALUTATE IL PADRE SOLE, PARLATE CON LUI...PARLERETE CON ME...SIATE PRUDENTI
(Eugenio Siragusa)


L’uomo non era ancora, ma dalle lontane praterie del Cielo dei Cieli osservò la meravigliosa, eterna Creazione di Dio. Iddio aveva creato nuove culle di vita, di operosità, di pace e di amore. Dio aveva fecondato e creato, con la potenza del Suo Amore, la nascita e la crescita di una parte di se stesso, immutabile ed eterno divenire della Sua Incommensurabile Natura. L’uomo, prima di essere tale conosceva e venerava l’Arte Creativa del Creatore perché in verità, egli era ed è una perfetta miniatura della Sua Natura; Egli era ed È il Cuore di Dio, il palpito ed il Suo respiro, la Sua immagine, la perfetta somiglianza della Sua Intelligenza, dei Suoi movimenti, della Sua opera, del Suo Amore Creativo, della Sua Incommensurabile Potenza.
Egli sapeva e deve sapere che Dio lo contiene e lo compenetra, che non è fuori di Lui, ma dentro di Lui negli organi meravigliosi della Sua Natura Interiore, delle Sue strutture mutabili ed eterne. Egli sapeva e saprà, conosceva e conoscerà questa immutabile Grande Verità che è stata velata da un passivo atto contro le Sue Leggi. Egli, leggendo quanto in questo foglio sta scritto potrà, se vuole, vedere e conoscere Dio. “Voi siete a Sua Immagine e Somiglianza, Ricordate! Siccome il corpo è un solo corpo, ed ha molte membra, e tutte le membra di quel corpo che è uno solo, benché siano molte, sono uno stesso corpo, così ancora è Cristo”. “Se il piè dice: Perciocchè io non son mano, io non sono del corpo; non è egli del corpo?”
Il Sole e i pianeti che girano intorno ad esso che cosa sono? Chi ha senno comprenderà e capirà!
Eugenio Siragusa
IL RINATO
Catania Marzo 1952


Approfondimenti:
http://eugeniosiragusa.forumitalian.com/t1250-ricordandoti-eugenio?highlight=ricordando+Eugenio
Ricordandoti Eugenio

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2012/08/ricordandoti-eugenio-la-morte-non-esiste.html
Ricordandoti Eugenio: La Morte non esiste !!!

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2013/08/eugenio-siragusa-messaggero-degli.html
Eugenio Siragusa: Messaggero degli Extraterrestri...La Morte non esiste !!! / Eugenio Siragusa: Mensajero de los Extraterrestres...La Muerte no existe!!!! (ITALIANO / ESPAÑOL)

Ringrazio per i contributi:
Mirella, Laura, Alessio, Paola e Luigina
Grazie!

2 comentarios:

  1. http://2.bp.blogspot.com/-4T7Vttd8Xpk/T99gvG9eruI/AAAAAAAAA4Y/vRtDJxzgDkQ/s320/COVERANNUNCIATORE+copia+definitiva.jpg

    (Particolari di alcuni disegni della copertina sono di Vito Vitulli)
    http://solexmalarchivio.jimdo.com/l-annunciatore/?logout=1

    ResponderEliminar
  2. Che cosa vi manca per essere come il Padre vi vuole?

    A voi, che ho rivivificato

    Che cosa vi manca per sentirvi come fanciulli?

    Scruto nei vostri cuori e vedo la caligine della tristezza, la paura di perdere il vostro mondo, la fatica di rendere i vostri spiriti liberi e i vostri cuori felici.

    Non vi ho detto: "che solo quando sarete come bambini, il regno dei cieli potrà essere vostro?"

    Che cosa temete per ostinarvi a non essere come il Padre vi vuole?

    Avete ancora spessi veli che adombrano l'allegrezza che esprime la fiducia dell'Amore che per voi nutro.
    Cercate ciò che possedete e non siete capaci di esternare quanto sapete di aver ricevuto, per farmi vivere nei vostri cuori.

    Per quanto tempo ancora volete rimanere in un mondo che non è vostro?

    Per quanto tempo ancora desiderate essere avvinti e vinti dalla pula che vi cinge di egoismo e serra le ali della vostra libertà nella Verità?

    Che cosa vi manca per essere come il Padre vi vuole?
    Ditemi.
    Abbiate la Mia Pace.
    Il Consolatore
    Eugenio Siragusa
    Nicolosi, 10 Aprile 1977- 

    ResponderEliminar