sábado, 19 de diciembre de 2015

COMUNICAZIONE-CHIARIMENTO

A tutti gli amici, studiosi, simpatizzanti e/o semplici curiosi:

Ancora una volta mi trovo costretto a chiarire e a comunicare, anche perché adesso pure puntualmente censurato in qualità di responsabile del Centro Studi Eugenio Siragusa, quale sito ufficiale dell'opera di Eugenio, su determinate vicende che già da molto tempo avrebbero dovuto far maturare, già fin dall'inizio, quale è sempre stata la posizione assunta da Eugenio, la sua famiglia e il sottoscritto, nei confronti di Giorgio Bongiovanni e della diversa metodologia della sua opera. Riscontro a tutt'oggi, come potete costatare, inesattezze, facili deduzioni e riconducibilità infondate con quello che una volta sì lo fu, ma che a partire dall'anno 2000, ha cessato di esistere, ovvero su quella paternità che si fondava, come più volte abbiamo detto, su certi valori iniziali che non sono stati più perseguibili, come le Potenze Celesti avrebbero voluto e segnato, con il programma affidato ad Eugenio Siragusa...                      









 Si continua a non rispettare, deliberatamente, una volontà che dovrebbe fondarsi a priori sul rispetto di quella espressa dall'interessato, più volte richiamata a mantenere la promessa, invece di continuare ad accostare modi di pensiero e metodologie che non sono mai entrati a far parte, dopo l'avvenuta separazione, con il pensiero e l'opera di Eugenio Siragusa.
Le esperienze, i sogni o desideri personali sono vincolati al soggetto che li realizza, e in questo caso condizionano tutto il suo seguito, con il desiderio umano che si possano realizzare praticamente, però non è riconducibile alla realtà sul piano materiale. Quella realtà che delle volte le ALTE SFERE CELESTI ci ricordano: Spesso vi incontriamo in una dimensione ancora a voi sconosciuta.
La base della veridicità di quello che dico, esiste e si fonda sul FATTO, indiscutibile, che a monte NON ESISTE NESSUN PENTIMENTO per gli errori commessi verso colui che fu il Padre Spirituale Eugenio Siragusa e nell'interpretazione della sua opera. Deliberatamente, la scelta di Giorgio Bongiovanni fu quella di seguire e di fare di testa sua, ognuno di fronte a questa elezione, infine decise di assumersi le proprie responsabilità.
Come sappiamo Eugenio Siragusa è patrimonio dell'umanità, e nessuno dunque può esclusivamente appropriarsi dell'opera che gli è stata affidata dalle Potenze Celesti, ma questo quando ci sia correttezza di comunicabilità,
volontà di trasmettere tutto quello che è vero e realmente accaduto, a livello fisico-psichico-spirituale, in caso contrario è necessario l'intervento del sito ufficiale per fare chiarezza. Quindi la vicenda, tristemente si concluse, con ognuno rimasto sulle proprie posizioni...con ognuno che avrebbe percorso separatamente la propria strada, nel rispetto reciproco della propria elezione. Sarebbe salutare a questo punto e lo ricordo ancora una volta, animati di saggezza, prudenza, accortezza, di non continuare a confondere con ambiguità le persone, con deduzioni, accostamenti e riconducibilità che sono, e lo ripeto, PRIVE DI FONDAMENTO, tra Eugenio Siragusa e Filippo Bongiovanni con Giorgio Bongiovanni. Ognuno prosegua con la propria missione.

Per il Centro Studi Eugenio Siragusa
Filippo Bongiovanni
Floridia, 19 Dicembre 2015

Approfondimenti:
Sull'opera di Giorgio Bongiovanni

Altri Chiarimenti


-Da dove abbiamo tratto spunti, per favorire questa ennesima COMUNICAZIONE-CHIARIMENTO:


http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2015/6442-non-vi-lascero-orfani-ritornero-in-mezzo-a-voi.html?jjj=1450540739066
Non vi lascerò orfani
Etna la voce del sacro fuoco

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada