sábado, 9 de febrero de 2013

AL SINEDRIO UFOLOGICO, A TUTTI GLI SPECULATORI DELLA REALTA' SUI DISCHI VOLANTI E A TUTTI COLORO CHE CI CONSIDERANO UNA SETTA 1 Parte

                                         
                                Eugenio Siragusa nella sua abitazione a Nicolosi (ct) nel 2004

Sono venuto a conoscenza, attraverso due fraterni amici, Giuseppe e Luigina, che qualche buontempone, ci considera settario e/o santone...!!  
E inoltre leggete quanto ha affermato il più "solerte degl ufologi"il più accanito persecutore di Eugenio Siragusa. Adesso annusando odore di poter fare soldi, non "esita" vigliaccamente a ribaltare spudoratamente alla faccia il suo pensiero. Ma ha fatto, lo ripetiamo ancora una volta, i conti senza l'oste. Adesso ci è ancora più chiaro, perché si è candidato nelle liste dei "Moderati 2.0 per le liberta-Grande-Sud",  per queste elezioni politiche del 2013, e perché, e chi gli pubblica i suoi libri, e per chi lavora. 
Le nostre lettere di chiarimento, non sono solo rivolte  a lui, ma anche a coloro che stanno dietro sotto ogni forma di opportunismo e ne traggono vantaggio, da rivelazioni e conoscenze che non devono essere violentate.

Roberto Pinotti:
"Gli extraterrestri esistono. Abitano in sistemi solari diversi dal nostro, ma riescono a raggiungerci attraverso il volo interstellare. Sono intelligenti, tecnologicamente avanzatissimi e di migliaia di anni più vecchi noi". Roberto Pinotti è il Segretario Generale e il fondatore e Past President del CUN, il Centro Ufologico Nazionale operante in Italia dal 1966, ne dirige il mensile Ufo Magazine diffuso in edicola da 1995 ed è direttore della rivista Area di Confine (Acacia Edizioni) sembra non avere dubbi al riguardo: “Non è una novità, – spiega il sociologo – i governi lo sanno e anche la Chiesa ha manifestato aperture all’esistenza di forme di vita extraterrestri, come nel caso della recente conferenza internazionale di bioatronomia a Roma in cui rappresentanti del Vaticano hanno sostenuto come gli alieni siano la prova ulteriore della potenza di Dio e che debbano essere considerati nostri fratelli nel cosmo”Ma allora perché tenerlo nascosto? Accettare forme di vita extraterrestri significa essere pronti a un cambiamento radicale. A giudicare dagli studi scientifici effettuati fino ad oggi sugli oggetti volanti non identificati (OVNI) meglio conosciuti come UFO emerge non soltanto l’esistenza di civiltà stellari, ma anche la loro intelligenza e il loro avanzatissimo potenziale tecnologico. Mettersi a confronto (anche pacifico) con esse, significa per forza di cose affrontare uno choc culturale che implicherebbe da un lato la perdita della fiducia verso i leader esistenti che apparirebbero impotenti e privi di potere confronto alle entità aliene e dall’altro un possibile processo di emulazione o identificazione con queste civiltà “. ( Fonte: Affari Italiani.it )
http://famiglieditalia.wordpress.com/2010/07/02/alieni-si-avvicina-la-data-del-grande-incontro/



Chi sono gli extraterrestri?(*) Secondo Eugenio Siragusa


Gli Ufo esistono..?

AL SINEDRIO UFOLOGICO

Ai “contattisti” del Sinedrio Ufologico, Ufologi, ricercatori, studiosi, opportunisti e a tutti coloro che dietro queste sigle si nascondono dalla loro reale identità.

La logora, sterile e preistorica sigla Ufo, la realtà extraterrestre, rivelazione del tempo di tutti i tempi, la più importante per l'umanità, sono i risaputi da tempo temi da salotto, per tutti coloro che si sentono leaders, poco seri e fanatici, i quali si servono di tali tematiche per farne oggetto di divulgazione mirante a raggiungere i “propri fini”.
Una cosa è scontata : da quando il sig. Eugenio Siragusa (e sono 60  anni) ha dato conoscenza fisica-psichica-spirituale della più grande Verità Messianica Extraterrestre, vi è stata la corsa, in quasi tutto il mondo, di oscuri personaggi a fondare e promuovere centri di studio sulla Realtà Extraterrestre, servendosi in pratica di quanto non è farina del loro sacco.
Come disse il Maestro Gesù Cristo: “custodite gelosamente quanto vi è stato dato”; Noi, i testimoni della rivelazione “dal Cielo alla Terra” che si manifesta attraverso il più solerte ambasciatore degli Extraterrestri, Eugenio Siragusa, affermiamo con assoluta certezza,  che ogni dialogo, nome, conoscenza e quant'altro compone questa Verità, sono scaturiti incondizionatamente dal suo verbo; ciò ha permesso a molti di indossare i “pantaloni lunghi del discorso”; ma così come è stato detto e scritto : “dai loro frutti conoscerete chi sono”, alla fine questi “pantaloni” si sono rivelati in realtà ristretti e sempre corti.
La Verità si manifesta a chi la possiede, a chi è luminoso, saggio, sapiente, e sa elargirla al prossimo suo. Questa grande realizzazione talvolta disturba chi riceve tale bene, soprattutto, quando molti vogliono fare emergere dall'interno desideri atavici come la voglia di possedere quando non si possiede niente.
Molti si sentono “contattati” quando in realtà non sono nemmeno "contattisti". La scelta di tale grandioso compito, parliamo dellla prima investitura, dipende dall'Imponderabile Divino e da nessun altro.
Ci auguriamo che questi "falsi personagi..!"Facciano riemergere nelle loro coscienze quel poco di virtuosa onestà che rimane, senza sopprimerla. Per ragioni di coerenza, qualità primaria per essere portatori del discorso “Dal Cielo alla Terra”, e di rispetto della realizzazione spirituale e della personalità morale di Eugenio Siragusa, siamo costretti ad informare tutti i collaboratori, gli studiosi ed i simpatizzanti dell'opera di testimonianza a lui rivolta, che molti personaggi "pseudo-ufologi-contattisti-contattati"o anche solo dal semplice fatto che si accostano, deformano, con menzogne e falsità, con argomenti completamente errati, il discorso DAL CIELO ALLA TERRA. 
Nel loro discorso vi sono moltissime incoerenze, incongruenze e banalità,  tipicamente umane, che nulla hanno in relazione con la verità annunciata dall'Amico dell'Homo, Eugenio Siragusa.
Informiamo, inoltre, che questi personaggi prima di parlare di Ufo, Dischi Volanti, Extraterrestri, Messaggi, hanno seguito per lunghi anni l'opera e la personalità di Eugenio Siragusa; l'istinto del protagonismo, della voglia di emergere e di sedersi su assurdi piedistalli, li ha portati a rinnegare le scelte passate, divenendo pedine di quel tirannico potere, occulto e palese, che vuole cancellare quella che fu la Voce della Verità. Molti altri ancora, seppur rimanendo in sordina, hanno aspettato l'occasione di opportunisti, per trarne vantaggio, profitto, a quando si sarebbe presentata l'occasione, semmai ci fosse stata, fino al punto eventualmente di autoinventarsela.
Ricordiamo, infine, a questi signori che sarebbe opportuno non usare nomi, concetti, materiale tecnico e spirituale, scaturiti dall'opera di Eugenio Siragusa ( foto, messaggi, studi, relazioni, )
Crediamo di aver fatto il nostro dovere ad informare tutti coloro che nel mondo leggono la nostra testimonianza, attraverso i siti riconosciuti e legalizzati. 
Il potere occulto, ripetiamo, e quello palese hanno molti interessi a vincere questa dura battaglia e i tentativi per sminuire, ridicolizzare ed abbattere La Verità Annunciata dal Consolatore Promesso, sono numerosi; ci auguriamo, comunque, che sia il ravvedimento la risposta di questi personaggi a questo nostro ulteriore ammonimento. Si nota, ancora una volta, che i “lupi” vogliono confondere le anime in attesa del risveglio, ma invano. Noi siamo sempre pronti a mettere in evidenza i misfatti dei maligni e di tutti coloro che vogliono abbattere la Verità.

IL TESTIMONE DELL'ETERNO PRESENTE
Filippo Bongiovanni

                                    Gli Elohim(*) secondo i principi ricevuti da Eugenio Siragusa

 




















Egregio Signori,
il tema dei dischi volanti extraterrestri, che solcano i nostri cieli, è divenuto oggi più che mai pasto di notorietà dei novelli e nuovi membri dell'ufologia, che con i soliti nomi, e di nuovi che si sono aggiunti all'ultima ora, sono divenuti predatori nel e del  nuovo sinedrio. E' facile mescolare il sacro con il profano, il nero con il bianco. Gli opportunisti non si lasciano scappare l'occasione per scrivere opuscoli, trattati, editare libri o quant'altro occupa un certo numero di pagine per servirsene con lo scopo di mettersi in mostra e apparire promotori di “alternative di vita e di lanciare nuove rivelazioni, magari targiversate per trarne vantaggio, non solo avvolte di tipo economico.” Come "LE NOTE E ORMAI AFFERMATE SIGLE DI FALSE REALTA'"che lo fanno grazie alla luce e il sacrificio degli altri. 
I predatori del novello Sinedrio Ufologico,  per sopravvivere cadono inevitabilmente nel parassitismo, attingendo dal vero, puro, integro ed esclusivo messaggio extraterrestre in quanto la loro sigla, “U.F.O.”,e similari  è divenuta preistorica, logora e oggi più che mai sempre più sterile.  Sono diversi, che  hanno  preferito nascondersi dietro questa meschina etichetta, per far scempio delle perle di conoscenza ricevute, divulgandole senza onestà, correttezza e senza citare la sua inequivocabile provenienza. Come studioso e promotore di una iniziativa spirituale che si fonda sulla testimonianza al messaggio extraterrestre che si è manifestato in questo tempo attraverso il Sig. Eugenio Siragusa, chiediamo senza timore alcuno e senza peli sulla lingua, che farebbero tutti  bene a togliersi il velo di maya e salvare, se ancora esiste quel poco di onestà, preziosa virtù, che volendo potrebbero ancora conservare. Si dovrebbero ricordare, tutti,se possono, da chi e come hanno saputo le meravigliose rivelazioni di sapienza e di saggezza che oggi utilizzano tutti  per riempire le pagine dei loro opuscoli, libri e quant'altro simile Si dovrebbero  ricordare, tutti se possono, se è ancora possibile, che Eugenio Siragusa è stato il primo in tutto il mondo a risvegliare nell'uomo di ogni ceto e grado sociale, i grandi interrogativi della vita, dei “suoi” perchè, del “piano cosmico”, della sua natura e funzioni con gli Angeli di ieri Extraterrestri di oggi, della presenza quella vera,degli Elohim(*),Molti non erano ancora nati professionalmente, quando annunciava in tutto il mondo questi argomenti, proiettando il tutto nella profondità dello spirito, “per essere libero , ma libero davvero”. Dononadolo, non dimentichiamolo TUTTO GRATUITAMENTE.
Si sono tutti dimenticati, per caso, quanto è stato scritto e divulgato ? Si dovrebbero ricordare , che non è verità, è stato detto e scritto, che non debba venire alla luce, e che l'inganno è peggiore del tradimento. E' vero egregi signori che sarebbe stato comodo per tutti coloro che sono di un certo stampo, per i guerrafondai, per i commercianti di morte e distruzione, per i corrotti e per tutti i satanassi di questo mondo, che questo personaggio, araldo infaticabile dei valori di Giustizia, Pace e Amore, che non sarebbe venuto affatto in questo mondo. Però e adesso più che mai, ricordo che nel Vangelo è incluso il libro dell'Apocalisse, lui è più vivo ed operante che mai. Eugenio Siragusa non può morire, neanche se lo desidera e spetterà a Dio riservare il giorno  di farci conoscere chi è alitato sulle ali di tutti i tempi,che hanno caratterizzato la storia dell'umanità.


In Verità, quando sarò andato via e tutti mi crederanno assente, sarò invece presente più e meglio di prima e con un’autorità che non ho mai dato adito di conoscere” Eugenio Siragusa.

L'ultima battaglia è già iniziata e “Lui” non può mancare, né tantomeno coloro che credono, perseverano e testimoniano la verità di quel Dio Onnipotente, Onnipresente, Onnisciente, Giusto e Amoroso che presto, molto presto, darà a ciascuno il suo. Ci auguriamo di vero cuore che la devozione che nutriamo, corroborata dalla disponibilità, umiltà e obbedienza,  verso la verità più grande di tutti i tempi, personificata da Eugenio Siragusa, siano sufficienti a non “essere mai marcati né nella fronte né nel petto” perchè sappiamo, come è stato detto e scritto dal Maestro dei Maestri GESU'CRISTO : “A CHI HA SARA' DATO E SARA' NELL'ABBONDANZA; MA A CHI NON HA SARA' TOLTO ANCHE QUELLO CHE HA”, e di custodire gelosamente quanto ci è stato dato. Il nuovo regno non si costruisce aspettando che siano gli altri ad esporsi e a buttare giù i mattoni vecchi e marci dell'edificio che, ormai degenerato, deve essere abbattuto. Diviene un sentimento strisciante quando ci rifugiamo a ripetere : “CHI E' SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA” per nascondere i propri fini e giustificare la trasgressione della legge in tutti i sensi.
Ricordatevi, è stato detto : “NESSUN GIUSTO E' SULLA TERRA”, il Supremo Legislatore non deve chiedere permesso a nessuno per compiere la sua volontà e i suoi disegni. Per quanto ci è stato dato a conoscere, la sua gloria risiede nei cuori di quanti richiamano per amore a far rispettare, tutti compresi, nessuno escluso, la sua giusta Legge Universale, anche a costo di dare il suo dono più prezioso, la vita.

Il Testimone il discepolo il messaggero.
il Testimone di questo tempo apocalittico 
e del Padre Glorioso entrambi assetati di giustizia.
Filippo Bongiovanni. 



                                       Eugenio Siragusa:non siamo nè profeti, nè santoni


PER CHI, ANCORA, CI DEFINISCE UNA SETTA:



Non abbiamo nulla a che fare con le sette sparse nel mondo. Abbiamo solo il compito di portare a conoscenza dell'umanità una realtà inconfutabile, strapiena di prove eccezionali vagliate da scienziati e ricercatori competenti. Le prove inoppugnabili di visitatori provenienti da altri mondi sono in nostro possesso grazie alla loro generosità sempre disponibile a farci capire che non siamo i soli esseri intelligenti esistenti nel cosmo. Dobbiamo altresì interpretare il loro messaggio che mira a salvare il nostro pianeta da una possibile catastrofe cosmica. Il nostro compito consiste nel far comprendere a questa generazione l'urgente necessità di mettere le cose al loro giusto posto prima che sia troppo tardi.

Le loro numerose manifestazioni visive e i contatti avvenuti con determinate persone danno all'umanità la certezza del loro fraterno ed universale interesse verso la sopravvivenza di questo pianeta e di quanto esso nutre per la gloria della vita. La nostra vasta conoscenza della loro scienza cosmica ci invita ad essere seriamente coscienti del loro aiuto e a sperare, se ascolteremo i loro consigli.



Eugenio Siragusa

Nicolosi, 6 ottobre

1994 - Ore 9,30

Grazie Fabio...per i video che hai messo a disposizione: Chi sono gli extraterrestri..?(*)
e Gli Elohim(*)


                                                                                                            Abbraccio tutti
                                                                                                       Filippo Bongiovanni          

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2013/03/al-sinedrio-ufologico-tutti-gli.html
Seconda Parte

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada