viernes, 6 de diciembre de 2013

Il Germe della Violenza galoppa inesorabilmente in mezzo alle giovani vite

Tito Lugano da Trieste:
Sono sconcertato come genitore e come uomo, mi sembra di vivere un incubo che prevede una brutta fine...
I nostri figli non potranno mai sottrarsi a simili coinvolgimenti, se non si pone fine a tutto questo...!!

http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=92144&typeb=0&Grand-Theft-Auto-V-perche-una-campagna-contro
Grand Theft Auto V: perché una campagna contro

http://www.youtube.com/watch?v=PnXF-5vA31E
GTA V | (18+) All torturing scenes | NSFW - Very violent

Filippo:
Verissimo mio caro Tito, però quello che si possono fare e che devono loro stessi per primi, i genitori a non cadere in questi "circoli viziosi", dove il male lo fa da padrone, e Lucifero regna sovranamente...!!

ATTENTI..!
Il germe della violenza viene inculcato ai vostri bambini attraverso i film che quotidianamente programmate e fate entrare in ogni casa con la TV. (…)
Un metodo sottile del male che nutre il male. Un sistema per rendere i bambini irritati sempre psicologicamente pronti a combattere, a suscitare odio, vendetta e nutrirsi di immagini di morte, di distruzione.
Così crescono stimolati da ciò che hanno loro insegnato per sentirsi forti, invincibili con la violenza più che con l'amore.
Una tecnica speculativa che trasforma la genetica positiva in negativa, trasmettendo da padre in figlio le immagini indistruttibili di quanto rimane registrato nel noto memoriale.
Questo grande male fate ai vostri bambini, eredi di una civiltà irresponsabile e seminatrice di morte e di distruzione.
La violenza cresce con i vostri figli perché siete voi a volerlo.
DAL CIELO ALLA TERRA
Tramite Eugenio Siragusa


Se non curate l'Albero della Vita, che frutti sperate di raccogliere?
Sono stati i nostri Padri ad innestare il vostro primo albero della Vita.
I Figli di Dio si sono innamorati delle Figlie degli uomini e le hanno sposate.
Un albero, fecondato da una Nuova Forza Genetica che avrebbe dovuto dare Frutti Migliori, se fosse stato curato, potato e coltivato con Solerzia Spirituale e con le Leggi dell'Archetipo, Fecondatore di Vita, per Supremo Volere dello Spirito Creativo.
Il Programma è rimasto, anche se i germogli nuovi hanno portato con sé una linfa degenerata, priva della Genuina Forza, resa quasi sterile ed incapace di rigenerare i Valori Innestati con una genetica primaria, capace di sviluppare ed alimentare sempre più e meglio l'Albero della Vita e renderlo Fecondo, Fruttificante di buoni frutti.
Ancora, dopo tanto tempo, l'Albero della vostra Vita appare agonizzante, quasi sterile.
La Vite, il Tralcio, l'Uva?
Ma che cosa avete capito?
Come, come avete lavorato la Vigna del Signore?
L'Albero Nuovo sta per essere trapiantato e i Giardinieri del Cosmo sono già all'Opera.
I buoni germogli del vecchio albero saranno innestati nel Nuovo e da essi nasceranno i Frutti che lo Spirito del Signore gusterà per la Sua Gioia Eterna.
Pace.
Adoniesis
Nicolosi, 21 Aprile 1977
ore 11,20

Una Causa negativa
Adoniesis risponde:
Quando avete prodotto una Causa negativa, questa perpetua attraverso un Processo Genetico.
Gli effetti della causa rimangono sempre attivi e possono trasmettersi senza che se ne abbia conoscenza.
La vostra scienza dovrebbe interessarsi di sondare, con scrupolosa cura, l'Istruzione Genetica di ogni individuo per poter individuare, in tempo utile, gli effetti negativi trasmissibili e modificarli al fine di evitare l'innesto e la inevitabile perpetuazione della causa originaria.
Noi riteniamo un dovere della vostra scienza preoccuparsi di fare serie ricerche nel campo della Genetica onde trovare le cause che sviluppano tali effetti ed annullarli.
Solo attraverso questa via sarà possibile eliminare gli atti e le sofferenze che affliggono una gran moltitudine di Esseri della Terra costretti a commettere delitti o a comportarsi criminalmente.
Esistono geni negativi che possono essere posti in condizione totalmente positivi solo se si è in grado di eliminare la causa della loro distonia e quindi il loro anomalo processo evolutivo.
Pace a te.
Adoniesis
24 Agosto 1976
ore 23,20

                                                                                                                             
                                                                                                            Fraternamente
                                                                                                        Filippo Bongiovanni

Approfondimenti:
L'UOMO IN PREDA ALLA PIU' TOTALE FOLLIA A LIVELLO FISICO-PSICHICO-SPIRITUALE.
Notizie relative a lotte tra bambini

ULTIME NOTIZIE:
TG5 del 07 dicembre 2013 ore 13:00

Consumo di Droga tra leggera e pesante allarmante tra i più alti in Italia a Reggio Emilia.
I più a consumare e a farsi strada sono i giovani dai 14-16 anni di età.

http://www.reggionline.com/notizie/2013/12/06/a-reggio-emilia-si-consuma-droga-anche-alle-scuole-medie_46327#.UqMUR9LuI-I
A Reggio Emilia si consuma droga anche alle scuole medie

Continuate, continuate a perdere tempo, voi che avete la responsabiità delle future generazioni e non fate nulla per uscire fuori dalle distrazioni e dai condizionamenti che stanno portando al declino inesorabile e possibile estinzione delle future generazioni...
ASSASSINI...!!

LA DROGA, LA POLVERE MALEDETTA!
Le molteplici manipolazioni che si istruiscono nei laboratori sperimentali, validamente occultati da istituti segreti, producono sostanze condizionanti atte a sviluppare, nel cervello umano, raptus di bestiale violenza.
Il più saggio degli uomini, se trattato con tali composti, può divenire un feroce assassino, del prossimo e di se stesso, senza avere la minima libertà di discernimiento, privato totalmente di coscienza e conoscenza.
Questa realtà è a conoscenza della vostra scienza e di certe congregazioni dedite a servire il male e le sue forze occulte. Le destabilizzazioni sociali, morali e spirituali vengono agevolate da interventi, a priori programmati, da stimoli psichici di varia natura e con diverse cariche di perversità. La droga è una delle principali cause dell'inquinamento del cervello umano e del processo involutivo che alimenta “l'harbar” e le sue tragiche conseguenze. Il dragone, giorno per giorno, cresce e divora vite umane.
Provvedete seriamente!
DAL CIELO ALLA TERRA
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 10/08/1980


No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada