sábado, 2 de noviembre de 2013

Disonestà e corruzione: una realtà dilagante

                                                Disonestà e corruzione: una realtà dilagante

Sono molti i casi di corruzione, dove per esempio i manager di aziende, si trovano ad essere corrotti da fornitori e sono invitati a tacere dietro laudi compensi, per far superare gli standard necessari alla fabbricazione dei prodotti alla sua compagnia.

In tutto il mondo la portata della disonestà è sconcertante. Per esempio tra il 2001 e il 2007, una grossa società europea ha pagato qualcosa come un miliardo di euro di tangenti, per ottenere contatti e concessioni.
Secondo Transparency International in tutto il mondo negli ultimi anni, i livelli di corruzione è vertiginosamente aumentato.
Molti hanno detto:" l'onestà negli affari è ormai un vago ricordo e quelli che cercano di essere onesti sono condannati al fallimento"...oppure "per molti il concetto di onestà ha a che fare
più che con farla franca che con ciò che è realmente onesto"Sono invece pienamente convinto, che sono del tutto errati questi concetti, e presto o tardi che ve rendiate conto o meno, avere una reputazione di essere onesti, influenza il proprio ambito lavorativo con successo.
Sia che dipendete da qualcuno, ovviamente sotto questo aspetto, o se svolgete un' attività in proprio...
Mi è capitato di viverlo in prima persona, "quando svolgevo le mie mansioni per i miei datori di lavoro". Più di una volta a mia insaputa, poi lo seppi dopo, fui messo alla prova, nella mia onestà e ed integrità. Per questo mi furono affdate più responsabilità e libertà di attuazione. Tutto questo alla fine ha un premio...non ti mancherà mai nulla per vivere dignitosamente la tua vita e quella della tua famiglia, se poi a questo aggiungi la generosità e la sensibilità di essere utile per la società, sapendo a chi dirigi questo sommo bene, il traguardo è assicurato: Sei Figlio di Dio.
In questo momento, i tempi tutto al contrario e i percorsi, sono utlizzati e vengono attenzionati dai protagonisti o dagli  spettatori, in direzioni che non bisogna avere scrupoli, essere senza morale, verso un baratro senza fine, che porterà inevitabilmente a un severo e tremendo giudizio per l'uomo a livello fisico psichico spirituale.

                                            video
                                                Fanatismo, Discernimento, la Terra geme di dolore

http://terrarealtime.blogspot.it/2013/11/rifiuti-tossici-campania-e-la-mano.html
Rifiuti tossici Campania e la mano occulta della Massoneria
http://terrarealtime.blogspot.it/2013/11/rifiuti-tossici-il-pentito-dei-casalesi.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed:+TerraRealTime+(TERRA+REAL+TIME)
Rifiuti tossici, il pentito dei Casalesi: "La gente morirà entro 20 anni"
http://www.ilcambiamento.it/inquinamenti/fukushima_bonifica_nucleare_mano_mafia.html
Fukushima, “la bonifica nucleare è in mano alla mafia”
http://www.dirittiglobali.it/home/categorie/12-ambiente-territorio-e-beni-comuni/49888-groenlandia-lassedio-delle-trivelle-.html
Groenlandia, l'assedio delle trivelle. Cancellato il divieto di estrazione di uranio protestano gli ambientalisti: sarà un disastro

LE SCORIE RADIOATTIVE

Ho scritto il 24 Marzo 1988

Le scorie radioattive aumentano giorno per giorno, molte di queste sono state buttate in mare e sotterrate in luoghi segreti. Mentre i depositi aumentano, l'esistenza di tutte le creature viventi è minacciata di morte. La scienza senza coscienza ha messo in serie crisi l'ordine naturale, separando quanto Dio ha unito, sconvolgendo l'armonia degli elementi primari che strutturizzano l'esistenza del vegetale, dell'animale e dell'uomo.

Eugenio Siragusa

Approfondimenti:
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2012/07/misterioso-oggetto-nel-mar-baltico.html
Misterioso oggetto nel Mar baltico

Alessandro: 
Quando si parla..... quando si legge dei rifiuti tossici in Campania... un senso di colpa si prende un pezzetto di cuore... noi cittadini del nord abbiamo contribuito senza saperlo... scoprire che personalmente non avremo potuto impedirlo non mi solleva dal senso di colpa, nemmeno un pò.... ma forse in fondo ci sta bene! si... perchè spesso non sapere deriva dal non vedere, non ascoltare e sopra tutto non informarsi... ci si accontenta delle info ufficiali che ci arrivano il braccio senza fatica... senza cercarle......  io sono troppo giovane x Eugenio ed altri.... xrò la colpa e di tutti noi se non abbiamo creduto in queste persone quando ci mettevano in guardia 50 anni fa.. 40 anni fa... 30.. 20 anni fa..... ora grazie ad internet possiamo tutti sapere ma.... considerando lo stato attuale del pianeta. mi vien da dire che ormai e tardi x sapere certe cose... si puo impedire di non peggiorarle?? credo di si... però quel che è fatto.... e davvero troppo x tornare in dietro! ...mi pongo spesso la domanda, sarà possibile ripristinare la salute del pianeta????? lo faremo oppure no non lo sò.. lo spero tanto però! non ho figli ma ho due nipoti..... che mondo avranno loro che oggi hanno 10.. 15 anni..?????

Filippo:
Rispondo come Eugenio fece conoscere a suo tempo: 

"È la realtà":molti corruttori, molti corrotti e molti corruttibili
Sino a quando la vostra società politica, economica, scientifica e religiosa è coordinata e condizionata da questi individui, il vostro progresso spirituale, materiale e sociale sarà sempre negativo ed involutivo in tutti i sensi.
Più volte vi abbiamo consigliato di non perseverare in questo processo esistenziale assurdo, deleterio e controproducente con quanto aspirate di raggiungere, ma la verità è che volontariamente vi fate trascinare dalle prerogative peculiari del tentatore, lasciandovi cadere nel caos del più ferreo egoismo, del più cinico senso d'empietà crudele ed antiumana.
Vogliamo aiutarvi ad instaurare sul vostro pianeta la Legge del Diritto e del Dovere Universali, corroborati dal Vero Amore e dalla Regale Giustizia Divina, ma ancora resistete pur sapendo a quali gravi conseguenze andate incontro.
Bisogna assolutamente educare l'uomo e renderlo capace di comprendere l'indispensabile necessità di non nuocere né a se, né agli altri e sentirsi una sola cosa con il prossimo che deve amare più di se stesso.
Pace.
Adoniesis
Nicolosi, 12 Ottobre 1976
ore 13,00


DAL CIELO ALLA TERRA
LA TERRA ERA CORROTTA PERCHÉ OGNI CARNE AVEVA UNA CONDOTTA
PERVERSA SULLA TERRA (GEN. 6,12) E PERCIÒ VENNE IL DILUVIO UNIVERSALE”.

LA TERRA, IN QUESTI TEMPI, È AVVOLTA IN UNA CALIGINE CORRUTTIVA PEGGIORE DI QUELLA CHE ATTIRÒ SULLA TERRA IL DILUVIO UNIVERSALE.
IN CHE COSA SI PUÒ SPERARE SE LA PERVERSITÀ DEGLI UOMINI HA RAGGIUNTO I LIMITI DELL’INTOLLERABILITÀ?
IL DISFACIMENTO DI OGNI VIRTÙ MORALE, MATERIALE E SPIRITUALE È QUASI TOTALE.
OGNI COSA VA IN PERDIZIONE STAGNANDO NEL DOLORE E NELLA MORTE.
IL VITELLO D’ORO È RIAPPARSO SUL PIEDISTALLO DEL DELIRIO MATERIALE SUL QUALE GLI UOMINI PERVERSI PONGONO TUTTE LE LORO CERTEZZE, LASCIANDOSI COSÌ TRAINARE NELLA VORAGINE DELLE DISSOLUTEZZE PIÙ ABERRANTI E PIÙ CINICHE.
LA MORTE PASCE IN COMPAGNIA DI CHI LA NUTRE PROCURANDOLE CARNE INNOCENTE, VITA, AFFETTI E QUANT’ALTRO VIENE VIOLENTEMENTE STRAPPATO ALL’AMORE CREATIVO.
PERCIÒ È INEVITABILE UN CASTIGO, PEGGIORE DEL DILUVIO E CHE TUTTA L’UMANITÀ SI DEVE ATTENDERE.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 7 settembre 1981
Ore 11:35

I corruttori sono i germi della corruttibilità.
L'Integrità dell'uomo di Buona Volontà viene, spesso, abilmente inficiata di corruttibilità a causa dell'acceso egoismo dei corruttori che vogliono vivere sulla pelle del Prossimo innalzando le torri delle loro ricchezze, dei loro averi e delle loro immense miserie d'innanzi alla morte.

Penso che:

La Virtù di essere onesti si perde nei meandri della disonestà, ritenuta legalmente valida per il possesso del superfluo e per il raggiungimento dei diritti antisociali. Essere onesti, oggi, significa soccombere, rimanere allo scoperto e indifesi, succubi di coloro che vincono sempre praticando l'arte della disonestà.


Penso che:
L'Amore con la "A" maiuscola, viene spesso frainteso e mescolato con l'Amore che vibra all'unisono con i bassi istinti della bestia. È quasi impossibile Amare senza essere coinvolti dall'irritazione sessuale. Chi volesse ad ogni costo amare con la "A" maiuscola sarebbe per la società moderna, patologicamente anormale.

Penso che:
Il desiderio di vivere sempre più come una pallida statua di marmo.
La facilità con cui si muore spinge l'Essere umano a ripudiare la Vita priva di senso e di significato, violentata, agonizzante, privata dai diritti di poter essere vissuta secondo una Legge che fa parte inscindibile di essa.

Eugenio Siragusa
Nicolosi, 18 Marzo 1982

Tutto è corrotto
Tutto è corrotto, perché ogni carne ha una condotta perversa sulla Terra. Ricordate: "ciò che seminate raccoglierete". I semi che avete fatto germogliare e crescere, vi daranno amari frutti. Vi abbiamo detto, in tutti i modi, ciò che gravita sul destino di questa generazione, e con pena nei nostri fraterni cuori vediamo la vostra apaticità e constatiamo la vostra cinica indifferenza. Nemmeno i segni premonitori carichi di pesanti sofferenze scuotono le vostre anime addormentate nella nebbia dei vostri sfrenati sentimenti egoistici e delittuosi. La vostra ostinata perversità attira sempre più, effetti negativi tali da sconvolgere, radicalmente, le menti e i cuori. Vi èstato detto: "i vivi invidieranno i morti per quello che i loro occhi saranno costretti vedere". Ponete mente su queste parole, e se altro non volete fare, pregate, pregate, pregate, perché è vero che il braccio possente di dio cadrà su di voi e grande sarà la punizione. I segni vi sono già palesi. Beati coloro che si saranno ravveduti
Pace.
Il Consolatore 
Nicolosi, 24 Gennaio 1977 
ore 11,20
Corrotti, Corruttori, Corruttibili.Sono i giorni bui di questa blasfema società:"Signore, resta con noi perché si fa sera". Con chi deve restare il Genio dell'Amore? Deve restare con i corruttori, con i corruttibili o con i corrotti. Non c'è posto per lui in questa società."Vi lascerò nel buio dei vostri giorni" e i giorni sono e saranno questi, sino a quando non avranno compreso l'imperiosa necessità di amarci gli uni e gli altri perché siamo fratelli dobbiamo sforzarci di mantenere l'anima intatta e di osservare e venerare la Legge che ci è stata data da Colui che ci amò sino allo spasimo, sino alle estreme conseguenze, sino a donare la vita per la nostra salvezza. Sino a quando esisteranno corruttori, corruttibili e corrotti, i nostri giorni diverranno sempre più bui e le Grazie sempre piùdistanti. Non sono sufficienti le preghiere se esse non sono accompagnate dalle azioni. Occorre Amore corroborato da una Giustizia che proponga a tutti di desiderare con gioia la vita e di viverla sanamente, saggiamente, fraternamente e senza preoccupazioni. "il necessario a tutti, il superfluo a nessuno".
Eugenio Siragusa 
Valverde, 19 Giugno 1975

Non tutti potrete dire: non sapevo
Ai poveri di spirito, solo a loro potrà essere concessa indulgenza da Colui che verrà a Giudicare l'opera degli uomini di questo Mondo. Ma non sperate voi, ricchi di spirito, che avreste potuto e non avete voluto accettare la Legge della Giustizia, dell'Amore e della Pace di Dio. Voi sarete giudicati per ciò che avreste potuto dare e non avete dato, per quanto avreste potuto dire ed avete taciuto, per la Verità che avreste potuto insegnare e avete negato. Voi non potete giustificarvi dicendo: "non sapevo, Signore non sapevo". Non è possibile mentire a Dio. Ecco perché vi esorto al Ravvedimento, perché in Verità vi dico: Il Suo Giudizio è Prossimo.
L'Annunciatore
Eugenio Siragusa
Catania, 3 Novembre 1971 ore 10,15


Profezia
La società di oggi non sarà quella di domani. Tutto verrà purificato e tutto risorgerà a nuova vita.
Il male verrà debellato e i suoi partigiani rinchiusi e legati in un grumo di primitiva materia, in un denso mondo da dove ricominceranno le dovute esperienze per aspirare di raggiungere il punto ascensionale, il risveglio dalla morte seconda. Tutto questo si avvererà, perché così sta scritto per l'albero della vita di questo Pianeta. Il cielo che circonda la Terra verrà scrollato, affinché i cieli della Giustizia, della Pace e dell'Amore Universale, appaiano radiosi agli eredi del Regno di Dio inTerra. Allora un cantico di gioia e di felicità si eleverà nel più alto dei cieli, per la promessa compiuta da Colui che disse: "Non vi lascerò orfani, ritornerò in mezzo a voi". Beati voi che avete sofferto e  patito le persecuzioni e lo scherno dei figli del male, perché è vero che sarete remunerati, corteggiati ed incoronati figli di Dio e luce eterna della Sua eccelsa e divina Gloria. Beati voi, beati. Pace.
Il Consolatore. Nicolosi, 10 Marzo 1978 ore 16,25


Abbraccio tutti
Filippo Bongiovanni



Approfondimenti:

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2013/10/scandali-inganni-ipocrisie-tengono.html
Scandali, inganni, ipocrisie, tengono l'umanità sotto dominio dei burocrati e di tutti
coloro che servono il principe di questo mondo

"La realidad": muchos corruptores, muchos corruptos y muchos corruptibles" 
Mientras que su sociedad política, económica, científica y religiosa sea coordinada y condicionada por estas personas, su progreso espiritual, material y social siempre será negativo y regresivo en todos los sentidos. Muchas veces os hemos aconsejado de no perseverar en este proceso absurdo existencial, perjudicial y contraproducente que aspiran a alcanzar, pero la verdad es que voluntariamente se arrastran desde la peculiar prerrogativas del tentador, permitiéndole caer en el caos de más férreo del egoísmo, la más cínica sensación de tratos crueles e inhumana maldad. Queremos ayudaros a crear en el planeta, la Ley del Derecho y el deber universal, con el respaldo de Amor Verdadero y la Real Justicia Divina, pero todavía se resisten a conocer qué consecuencias graves se van a cumplir. Es imperativo que educamos hombre, a fin de que sea capaz de comprender la necesidad de no perjudicarse a sí mismo, a los demás y a sentir lo mismo con el prójimo al que debemos amar.
Paz.
Adoniesis
Nicolosi, 12 de octubre, 1976 
horas 13,00

ULTIMA ORA:
http://www.corriere.it/cronache/13_novembre_06/reggio-calabria-47-arresti-colletti-bianchi-monopolizzavano-l-attivita-edilizia-f12e0a52-46b2-11e3-a177-8913f7fc280b.shtml
L’ACCUSA: ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI STAMPO MAFIOSO.
Reggio Calabria,47 arresti tra «colletti bianchi»: monopolizzavano l’attività edilizia.
Sequestrate 14 società delle cosche reggine della ‘ndrangheta e beni per 90 milioni



3 comentarios:

  1. http://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/italia-la-pi%C3%B9-corrotta-in-europa-a-parimerito-con-la-grecia/ss-BBggYZq
    Italia la più corrotta in Europa a parimerito con la Grecia

    ResponderEliminar
  2. http://www.repubblica.it/economia/2015/09/24/news/ad_aprile_la_volkswagen_aveva_avvertito_i_proprietari_californiani_le_auto_a_rischio_test_emissioni_-123551859/?rss
    Lo scandalo Volkswagen monta in Europa. Berlino: "Manipolati diesel

    -Quante ,quante volte lo abbiamo testimoniato, dicendo quanto a sua volta sopratutto Eugenio aveva Annunciato...!?

    http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2013/11/disonesta-e-corruzione-una-realta.html
    Disonestà e corruzione: una realtà dilagante

    "È la realtà":molti corruttori, molti corrotti e molti corruttibili
    Sino a quando la vostra società politica, economica, scientifica e religiosa è coordinata e condizionata da questi individui, il vostro progresso spirituale, materiale e sociale sarà sempre negativo ed involutivo in tutti i sensi.
    Più volte vi abbiamo consigliato di non perseverare in questo processo esistenziale assurdo, deleterio e controproducente con quanto aspirate di raggiungere, ma la verità è che volontariamente vi fate trascinare dalle prerogative peculiari del tentatore, lasciandovi cadere nel caos del più ferreo egoismo, del più cinico senso d'empietà crudele ed antiumana.
    Vogliamo aiutarvi ad instaurare sul vostro pianeta la Legge del Diritto e del Dovere Universali, corroborati dal Vero Amore e dalla Regale Giustizia Divina, ma ancora resistete pur sapendo a quali gravi conseguenze andate incontro.
    Bisogna assolutamente educare l'uomo e renderlo capace di comprendere l'indispensabile necessità di non nuocere né a se, né agli altri e sentirsi una sola cosa con il prossimo che deve amare più di se stesso.
    Pace.
    Adoniesis
    Nicolosi, 12 Ottobre 1976
    ore 13,00

    ResponderEliminar
  3. http://www.corriere.it/cronache/15_settembre_28/tesori-dittatori-banca-svizzera-8740cbb0-661e-11e5-aa41-8b5c2a9868c3.shtml?refresh_ce-cp
    Tesori dei dittatori in banca La Svizzera se ne vuole liberare

    ResponderEliminar