lunes, 11 de marzo de 2013

C’È UN DIAVOLO PIÙ DIAVOLO DELL’UOMO?


                                           Cristo-Gesù al di sopra di Lucifero e Satana

Rita:
Carissimo Filippo, vorrei tanto il tuo parere su questa testimonianza di questo esorcismo, sarà vero...!? Devo crederci ...!? E poi, devo credere alla profezia di Malachia...!? Nè sta parlando anche la televisione. Lo ha detto uno studioso di profezie, che il Papa potrebbe essere di colore. Credimi,  non è semplice curiosità, ma per arricchimento della conoscienza della parola di DIO.
Un grazie mille e un caro saluto a te... 

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=555872057766875&set=a.248332608520823.63135.175329422487809&type=1
CONFESSIONE SHOCK DI LUCIFERO SOTTO ESORCISMO MOSTRA IL SUO DIABOLICO PIANO IN SEGUITO ALLE DIMISSIONI DEL PAPA 
http://www.facebook.com/pages/A-Medjugorje-la-Madonna-ti-chiama-ascoltala/175329422487809
A Mdejugorje la Madonna ti chiama, ascoltala
http://traditiocatholica.blogspot.it/2013/03/esorcismo-shock-dell11-febbraio-2013-in.html
CONFESSIONE SHOCK DI LUCIFERO SOTTO ESORCISMO MOSTRA IL SUO DIABOLICO PIANO IN SEGUITO ALLE DIMISSIONI DEL PAPA 

Propongo alcuni stralci:

Esorcismo dell'11 febbraio 2013
L'annuncio del Romano Pastore della Chiesa Universale, suscita in noi riflessione e timore per quanto sta attraversando la vacillante barca di Pietro.
A tal proposito riportiamo la confessione fatta da Lucifero, durante un esorcismo, che lascia sbigottiti e sgomenti, qualora le sue parole risultassero confermate nel prossimo futuro.
(continua)(*)




                                                    Eugenio Siragusa-Il Discernimento 
Filippo:
Rituzza cara...Ho letto tutto con molta attenzione. L'esorcismo quasi nella totalità credo che sia vero..! Ma mi chiedo: chi lo vuole e chi continua a perpetrarlo? Vedi il Demonio e Lucifero, non ha ragione di esistere, se oltre alle preghiere si susseguissero i fatti, le opere concrete!!! La chiesa cattolica e le altre religioni che compongono le chiese, si resi sono colpevoli dei misfatti e delle opere negative che continuano a prodursi nel mondo.Ti ricordo, come mi ha insegnato Eugenio, che Lucifero tenta nello spirito e Satana nella carne. L'AntiCristo e tutto quello che è contro LA LUCE DELPADRE GLORIOSO E DI SUO FIGLIO, le religioni lo sanno chi lo alimenta e dove di trova, particolarmente la cattolica!!! E allora? Di chi la colpa...!!?? Siamo in pieno Messaggio di Fatima, ma la gente E'VERO...!! NON CREDE ALLA MADONNA E AI SUOI ANNUNCI DI FUNESTI PRESAGI,che si abbatteranno se non si ravvede l'umanità, nella sua totalità. Anche i veggenti, i portavoce, che poi si fanno condizionare, che dicono di vedere, udire, e dire una cosa e poi, alla fine, ne fanno un'altra. SBAGLIO...? No non credo.!!Eccone un esempio:

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2012/10/ancora-sulle-apparizioni-mariane.html
Ancora sulle Apparizioni Mariane: Mdejugorje (Ex Yugoslavia)

La prima COLPEVOLE è proprio lei, LA CHIESA CATTOLICA, CHE TACE sulle apparizioni e i Messaggi che LEI, la Vergine Maria, ha tanto benignamento elargito all'umanità, e al contrario LA CHIESA, è interessata a stringere alleanze con chi ha TUTTO l'interesse per distruggerla...!!

I figli di Cristo e i figli di Sion.

La lotta non ha avuto ancora termine!
La grande, decisiva battaglia si approssima tra la luce e le tenebre, tra il bene ed il male, tra lo spirito e la materia, tra i figli di Cristo e figli di satana.
Non è più possibile nascondere questa realtà!
Le forze coalizzate di Sion vogliono, ad ogni costo, distruggere la chiesa di Gesù Cristo e questo avverrà se la chiesa di Cristo si lascerà corteggiare dalla sua potenza materialistica.
Sono stati loro gli esecutori materiali della crocefissione di Gesù Cristo e saranno loro, ancora una volta, a tentare di cancellare dallo spirito dell'uomo la luce della sua gloria nel mondo se ci lasceremo dominare dalla satanica arte scaturente dalle forze della materia in loro potere.
Sion tenterà con ogni mezzo di insediarsi all'apice della chiesa di Cristo e lo farà, perché già le sue forze sono numerosi e potenti nell'ambito della gerarchia del vaticano. È inutile continuare ad ignorare questa dura realtà!
La milizia di Cristo è già in lotta con la milizia di satana e la battaglia finale, di "m", potrebbe avvenire in un arco di tempo brevissimo. I figli del sole sono sulla terra e con essi coloro che sono stati destinati a lottare al loro fianco con il segno di Cristo in fronte. I piani e le mire di Sionsono stati scoperti e non occorre sapere di più per comprendere di che natura sono e di quale forza sono animate. Aprite gli occhi e sturate le orecchie, figli di Cristo, perché è vero, che la luce di Cristo è in lotta con le tenebre di satana e prossima la grande battaglia finale che vedrà il trionfo di Cristo e dei figli della luce. È un grande disegno di Dio che molti non possono comprendere, ma è necessario che questo disegno si avveri, affinché il bene abbia sempre e in ogni tempo il sopravvento sul male, l'amore la vittoria sull'odio, lo spirito la supremazia sulla materia. E ciò dio lo vuole ,affinché la verità sia palese agli spiriti viventi in questo mondo. Ma, badate! Uomini di questo mondo, la salvezza eterna delle anime vostre dipenderà da voi, della scelta che farete:
"o con Cristo o con satana, o con lo spirito o con la materia, o con la luce o con le tenebre, o con il bene o con il male."
Ricordatevi quanto è stato detto e scritto: "non potete servire due padroni…." Se servite cristo non potete servire mammona!
Se servirete la luce dominerete le tenebre e li trasformerete in luce, ma se servirete le tenebre erediterete il loro regno e quanto questo dispensa, e non vi diciamo di che natura sono, perché li conoscete benissimo.
L'anima latina stia guardinga, perché Sion attaccherà!
Voi siete il nuovo popolo di Cristo, perché è stato detto e scritto: "io sceglierò il popolo che non era mio popolo."
La sua chiesa si raddrizzi! E raccolga attorno a se i suoi pulcini, affinché i lupi famelici di satana non abbiano a divorarli. È nei loro disegni fare questo e di peggio!
La chiesa annunci la "verità", affinché venga rafforzata dai figli di Cristo sparsi in ogni angolo della terra. Se farà questo, le forze di satana avranno un duro colpo e la vittoria del figliuol dell'uomo rapida e sfolgorante di luce.
Ma se sarà tiepida alla corte di Sion, sarà distrutta e la vittoria del figliuol dell'uomo lenta e costosa di duri sacrifici per il popolo di Cristo.
Sion ha già offerto la ricchezza dell'oro per attirare a sé le anime corruttibili e molti si sono lasciati imbrogliare nella loro rete, indebolendo notevolmente la reale forza ed il potente fascino dellaLuce di Cristo e della sua mistica chiesa. Ma la milizia celeste veglia incessantemente e ad ognuno di costoro sarà reso conto dei misfatti perpetrati contro la luce universale di cristo...
La milizia di satana è potente e le sue forze materiali disponibili in ogni senso e mimetizzate in ogni dove, con l'arte subdola di tentare continuamente coloro che ne subiscono il fascino e si dispongono ad entrare nelle loro file per poi farsi frustare sino al punto di spegnere nei loro cuori l'amore sublime di Cristo.
Costoro divengono partigiani di satana, ma non sanno quello che avranno, per sempre perduto! La disperazione sarà la loro unica patria. Capire il disegno supremo di dio, non è cosa facile, ma possibile se leggiamo attentamente e con religioso amore il santissimo evangelo di Gesù Cristo e dei suoi apostoli.
Capire i piani, i disegni e le mire di Sion è facile; basta leggere attentamente e scrupolosamente i loro "protocolli segreti" che, per volere di Cristo, non sono più segreti, ma svelati, affinché tutti i figli di Cristo ne abbiano cosciente conoscenza.
State attenti, cristiani, la lotta è nel suo pieno svolgimento e la grande battaglia finale prossima!
Chi ha orecchi per intendere intenda, chi ha occhi per vedere veda.
Noi, invitiamo la chiesa ad uscire fuori dall'equivoco e a dirci se è con Sion o con Cristo."

Eugenio Siragusa
Catania 1972

DAL CIELO ALLA TERRA

IL GIUDIZIO DI QUESTA GENERAZIONE E' GIA' INIZIATO.
PER PRIMI SARANNO GIUDICATI I CAPI DI STATO E IMMEDIATAMENTE DOPO I LORO POPOLI.
RIPRESE SARANNO LE SETTE CHIESE E I LORO FEDELI PER NON AVER APERTO LE PORTE DELLA VERITA'.
SEVERAMENTE SARANNO GIUDICATI I MINISTRI DEL CULTO RESISI COLPEVOLI DI COLLUSIONE CON IL POTERE DEL MALE. IL PIANETA VERRA' SCONVOLTO DAL FUOCO, DALL'ACQUA, DALL'ARIA E DALLA TERRA CHE DIVERANNO IROSE E DISTRUTTRICI. LA GUERRA DIVAMPERA' IN OGNI LUOGO SEMINANDO MORTE ED OSCURANDO IL SOLE. SUBITO DOPO I TRE GIORNI LA GERUSALEMME CELESTE SI MANIFESTERA' CON TUTTO IL SUO SPLENDORE, RISANANDO OGNI COSA PER L'IMPERITURA GIOIA DEI BEATI I QUALI EREDITERANNO IL NUOVO REGNO E IL NUOVO CIELO.

Dal Cielo alla Terra
Eugenio Siragusa
Nicolosi,20 Giugno 1991


Le Direttive del Maligno dettate ai suoi operatori e svelate dagli Esseri di Luce ad Eugenio:
L'umanità non deve sapere - l'umanità deve ignorare.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

Ridicolizzate tutti quegli avvenimenti che possono suscitare amore e non badate a spese.
Sopprimete, se è necessario, coloro che parlano di giustizia, di pace e di amore.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

Minacciate ed eliminate con ogni mezzo tutti coloro che predicano la fratellanza fra gli uomini e scoraggiate, sistematicamente chi è contro l'uguaglianza, chi è contro il razzismo, chi è contro il male, chi è contro la guerra, chi è contro l'odio e la giustizia.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

La stampa sia uno strumento efficiente per il raggiungimento di questi fini e la televisione ed ogni mezzo di comunicazione siano sempre predisposti a smentire, a disorientare, a ridicolizzare, ad alimentare con progressività l'intorpidimento psichico ed un metodico ed efficace condizionamento razionale.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

Ogni mezzo sia sempre efficace al fine di impedire che il bene prevalga! Abbiate la massima cura a smentire l'esistenza dei dischi volanti. Continuate a smentire. Dite che non esistono, che sono palloni sonda, moscerini che riflettono la luce del sole, allucinazioni e quant'altro si rendesse necessario dire, e non badate a spese. Ridicolizzate al massimo tutti coloro che affermano di avere visto e udito. Dite che sono pazzi, mitomani, allucinati e se insistono eliminateli, metteteli in difficoltà e non badate a spese.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

Organizzate per bene le azioni e non fatevi alcuno scrupolo. Il principe di questo mondo vuole così. Insisto e vi ricordo di non avere nessuna pietà. Dite che i savi sono matti e che i buoni sono cattivi. Dite tutto quello che può fare del male e inibite con ogni mezzo le menti, dando agli uomini ogni possibilità di degenerare e di perdersi nei meandri della mia diabolica arte.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

L'umanità deve rimanere ad ogni costo, cieca e sorda e non deve poter vedere più in là del proprio naso. La mia e la vostra situazione è molto critica e quindi vi esorto a mettere tutto il male a vostra disposizione. Dal Cielo sono scesi personaggi molto potenti. Su questi nulla possiamo fare. Io satana, nulla posso fare se non ho l'appoggio completo dei miei partigiani.

"Serrate in faccia le porte della Verità"


Mangiate e fate mangiare la manna maligna che io alimento attraverso di voi in modo da non perdere la forza necessaria che occorre per fermare la forza del bene che è scesa dai Cieli. Date loro ogni godimento e allettateli negli eccessi sino ad alimentare in loro gli orgasmi della disperazione. Dispensate copiosamente la melma della mia putrida ricchezza e non badate a spese.

"Serrate in faccia le porte della Verità"

il Maligno
Novembre 1974


Si Rita...è quasi tutto vero, quello che ha appalesato LUCIFERO in questo esorcismo..!!!
Ma IL SALVABILE SARA' SALVATO, PER L' ETERNA GLORIA DI CRISTO-GESU' E DEL PADRE GORIOSO...Noi siamo qui, figli coscienti in Dio Onnipotente, e non ci sottraiamo alla battaglia finale, coscienti che CHI CERCHERA' DI SALVARE LA PROPRIA VITA LA PERDERA'.

23 settembre del 1982, il contattista Eugenio Siragusa scrisse di suo pugno il seguente messaggio : "Satana è di pelle bianca. Tutte le qualità peculiari del male si identificano, in eccesso e con maggiore, astuta violenza, negli uomini di pelle bianca.
E’ la razza bianca, nella grande maggioranza, che rappresenta il ‘principe di questo mondo’. Domina e schiavizza, terrorizza e uccide le tribù mal disposte ad ubbidire, ad accettare la degenerazione fisica e morale.
La sua forza diabolica, la esercita soddisfacendo tutto ciò che può. Adombrare la luce dello spirito e le sue virtù. La pace, l’amore fraterno e la giustizia vengono, sibillinamente, combattuti e praticamente banditi.
La materia corrotta è l’elemento principale che determina il suo potere. Le follie del piacere sfrenato, sodomitico, consumistico e tante altre fornicazioni rappresentano la sua autorità.

Satana è di pelle bianca’. "

HO SCRITTO IL 23 SETTEMBRE 1982: (2)

LA RAZZA SATANICA SI AUTO SCONVOLGERÀ E QUESTO SARÀ IL SEGNO DELLA SUA AUTODISTRUZIONE.
È GIÀ IN CORSO LO SCONVOLGENTE PROCESSO SELETTIVO, ANCHE SE LA MAGGIORANZA DEGLI UOMINI DI QUESTO MONDO, EVADENDO IN MILLE MODI, TENTA DI VOLER IGNORARE.
IL POTERE SATANICO SARÀ DISTRUTTO E CON ESSO IL SUO IMPERO, CON TUTTI I SUOI MALEFIZI E CON TUTTI I SUOI PARTIGIANI.
L’ARTE DIABOLICA E VIOLENTATRICE DEI DIRITTI DEI SOTTOMESSI ALLA SUA TIRANNIA, SARÀ RESA STERILE, AMMORBATA DA UNA INESORABILE FINE.
OGNI COSA IMMONDA, NUTRITA DALLA SUA FETIDA E DEGENERATA LINFA, VERRÀ ANNULLATA E MAI PIÙ POTRÀ RIEMERGERE.
COLORO CHE HANNO SOFFERTO PER AVER RIFIUTATO DI SERVIRE IL PRINCIPE DI QUESTO MONDO POSSONO SPERARE NELLA SALVEZZA.
Eugenio Siragusa

HO SCRITTO IL 23 SETTEMBRE 1982: (1)

SATANA È DI PELLE BIANCA

TUTTE LE QUALITÀ PECULIARI DEL MALE SI IDENTIFICANO, IN ECCESSO E CON MAGGIORE, ASTUTA VIOLENZA, NEGLI UOMINI DI PELLE BIANCA.
È LA RAZZA BIANCA, NELLA GRANDE MAGGIORANZA, CHE RAPPRESENTA IL “PRINCIPE DI QUESTO MONDO”. DOMINA E SCHIAVIZZA, TERRORIZZA E UCCIDE LE TRIBÙ MAL DISPOSTE AD UBBIDIRE, AD ACCETTARE LA DEGENERAZIONE FISICA E MORALE.
LA SUA FORZA DIABOLICA, LA ESERCITA SODDISFACENDO TUTTO CIÒ CHE PUÒ ADOMBRARE LA LUCE DELLO SPIRITO E LE SUE VIRTÙ. LA PACE, L’AMORE FRATERNO E LA GIUSTIZIA VENGONO, SIBILLINAMENTE, COMBATTUTI E PRATICAMENTE BANDITI.
LA MATERIA CORROTTA È L’ELEMENTO PRINCIPALE CHE DETERMINA IL SUO POTERE. LE FOLLIE DEL PIACERE SFRENATO, SODOMITICO, CONSUMISTICO E TANTE ALTRE FORNICAZIONI RAPPRESENTANO LA SUA AUTORITÀ.
SATANA È DI PELLE BIANCA”.
Eugenio Siragusa

HO SCRITTO IL 23 OTTOBRE 1982:

C’È UN DIAVOLO PIÙ DIAVOLO DELL’UOMO?

È STATO DETTO DA PAPA PAOLO VI: “IL DIAVOLO ESISTE”.
HO RISPOSTO: “CERTO CHE ESISTE!”.
CONSIDERANDO BENE LA FURBIZIA, L’ASTUZIA, LA CATTIVERIA, LA VIOLENZA, L’ODIOSITÀ E L’ARTE TENTATRICE E DISTRUTTRICE DI CERTI BEN QUALIFICABILI UOMINI, SI PUÒ AFFERMARE SENZA ALCUN DUBBIO CHE I DIAVOLI ESISTONO E DETERMINANO L’ANDAMENTO FUNESTO E DEGENERANTE DELL’UMANITÀ DI QUESTO PIANETA.
SONO QUESTI DEMONI CHE METTONO L’UOMO CONTRO L’UOMO, CHE TOLGONO LA PACE AGLI UOMINI, CHE PRODUCONO FAME, MISERIA E DESTABILIZZAZIONE SOCIALE, MORALE, ECONOMICA E SCIENTIFICA. SONO QUESTI DIAVOLI DANNATI E FEROCI AD IMPEDIRE L’EVOLUZIONE PACIFICA DEI POPOLI DELLA TERRA, MANIPOLANDO CON DROGHE E CON ALLETTAMENTI VARI LE MENTI E I CUORI DI QUANTI SI LASCIANO TRAINARE DALLA LORO DIABOLICA ARTE.
IL DIAVOLO DI QUESTO MONDO SI PUÒ IDENTIFICARE IN UN NUMERO DI UOMINI CHE ESPRIMONO CHIARISSIMAMENTE LE QUALITÀ PECULIARI DEL SATANISMO, ATTRAVERSO LE LORO PERVERSE ATTIVITÀ FISICHE E PSICHICHE.
Eugenio Ssiragusa

UNA GENERAZIONE DESTINATA A SCOMPARIRE
DALLA FACCIA DELLA TERRA

LE CAUSE E GLI EFFETTI SONO PALESI A CHI CONOSCE LA SUPREMA E IMMUTABILE LEGGE DEL CREATORE. IL PUNTO IPERCAOTICO è GIà STATO SUPERATO E LA DEGENERAZIONE FISICA, PSICHICA E SPIRITUALE HA GIà RAGGIUNTO I LIMITI DELL’IMPOSSIBILE SOPRAVVIVENZA. LE STRUTTURE PORTANTI DELLA VITA NON SONO PIù VALIDE A STABILIRE GLI EQUILIBRI GENETICI ED OGNI SPECIE SUBISCE, INESORABILMENTE, UN FORZATO SUICIDIO. ANCORA SIETE APPENA ALL’INIZIO DELL’OLOCAUSTO. IL PEGGIO, CARI TERRESTRI, STA PER ARRIVARE; AVETE OCCHI PER GUARDARE ED ORECCHI PER UDIRE PER RENDERVI CONTO DI QUANTO GRAVITA SUL VOSTRO ESISTERE. LA SPERANZA LA STATE UCCIDENDO GIORNO DOPO GIORNO CON LE VOSTRE CONTINUE FOLLIE DISTRUTTRICI. IL SALVABILE DA SALVARE SI ASSOTTIGLIA SEMPRE PIù A CAUSA DELLE CONTINUE INCAPACITà A VOLER DISTRUGGERE IL MALE CHE ADOMBRA ED UCCIDE. GLI EMISSARI DELLA DIVINA PROVVIDENZA VENGONO DERISI E ODIATI E LE LORO ESORTAZIONI AL RAVVEDIMENTO, CONFUSE E SPOGLIATE DALLA REALTà CHE PROPONE LA SOLA ED UNICA VIA DI SALVEZZA. AVETE PREFERITO LA CONDANNA ALLA RESURREZIONE, IL MALE AL BENE, LA SECONDA MORTE ALLA RINASCITA. COSì FACENDO, CARI TERRESTRI, NEMMENO IDDIO POTRà MAI AIUTARVI. AVETE CINICAMENTE RIFIUTATO DI ESSERE A SUA IMMAGINE E SOMIGLIANZA LASCIANDO AL MALIGNO IL PRIVILEGIO DI RENDERE I VOSTRI SPIRITI LINFA DELLA SUA NATURA FATTA DI TENEBRE E DI CONTINUA MORTE. NON APPENA IL GIUSTIZIERE DIVINO SI APPALESERà SARETE INCATENATI E GIUDICATI.
A PRESTO, TERRESTRI, IL GIUDIZIO UNIVERSALE E' GIA' INIZIATO!

DAL CIELO ALLA TERRA
EUGENIO SIRAGUSA


In quali mani è posto oggi  il futuro dell'Umanità...!? NO COMMENT !!! Quindi esiste un diavolo più diavolo dell'uomo...!?

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/corea_nord_guerra_atomica_usa/notizie/257414.shtml
La Corea del Nord minaccia la guerra atomica contra Sud e Usa

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/1085360/la-corea-del-nord-minaccia-la-guerra-atomica.shtml
La Corea del Nord minaccia la guerra atomica

Rischiamo un conflitto nucleare

Ribadiamo per l'ennesima volta
La nostra missione sul vostro pianeta mira principalmente a sorvegliare l'involuzione scientifica nucleare sempre più minacciosa per la naturale evoluzione del geoide e, per conseguenza, per la stabilità del sistema solare a cui la terra appartiene. Avremmo anche potuto aiutarvi a risolvere gli annosi problemi che attanagliano la vostra precaria esistenza, ma notiamo la fredda ed ostile indifferenza che vi anima. Non possiamo imporvi di collaborare, di accettare i nostri validi consigli e le nostre previsioni sull'immediato futuro che vi attende se continuerete su questo folle sentiero, ma non possiamo, e non dobbiamo, rimanere impassibili e inerti dinanzi alle vostre crescenti velleità distruttive capaci di trasformare il vostro pianeta in un globo pestifero emanante energie mortali disgreganti in tutto lo spazio del sistema solare.
Voi, terrestri, siete liberi di scegliere il vostro destino.
Ma senza compromettere o arbitrare il destino di altri esseri che vogliono esistere e che hanno realizzato quanto voi non avete voluto realizzare: la Giustizia, la Pace e l'Amore universale. Perciò questo non vi sarà mai permesso!
Vi confermiamo che in caso di conflitto nucleare il nostro intervento sarebbe immediato e con mezzi per voi imprevedibili.
Il nostro solerte ambasciatore ha già dato alcuni cenni abbastanza chiari in merito. Ci auguriamo che prevalga il buon senso corroborato di saggezza e di sapiente responsabilità.

Woodok e i fratelli
Della Cristal Bell
Nicolosi, 20 giugno 1991

ULTIMO AMMONIMENTO AI CAPI DELLA TERRA
PER CONOSCENZA, ALLA STAMPA MONDIALE

Un tempo non lontano gli extraterrestri ammonirono gli uomini responsabili a non avventurarsi verso il funesto destino della guerra nucleare. Questo ammonimento essi lo ripetono ora per l'ultima volta ed invitano i generali e i capi di governo delle potenze nucleari a desistere da ogni disegno mirante ad attuare i piani – che essi già conoscono – capaci di provocare la più spaventosa ed apocalittica tragedia che la storia umana di questo mondo ricordi.
In un recente incontro essi mi hanno detto:
siamo pronti all'intervento nel caso che venissero messi in atto i disegni di alcune forze con armamenti nucleari. I nostri mezzi sono già in piena efficienza per attuare quanto un tempo, con lo stesso mezzo, abbiamo preannunciato…Siano pienamente consapevoli coloro i quali, per loro disavventura, dovessero assumersi la gravosa ed ingiustificabile responsabilità di mettere in pratica i diabolici piani aggressivi con le armi atomiche, non permetteremo una guerra nucleare! l'energia psichica sarebbe la nostra insuperabile arma che saremmo costretti ad usare per annullare, se si rendesse necessario, la velleità distruttrice degli uomini "bestia." È bene che i generali si consultino con gli uomini di scienza, prima di prendere delle drastiche decisioni. Alcuni scienziati del vostro pianeta conoscono perfettamente le prodigiose capacità dei nostri mezzi e della nostra scienza. Siamo in grado di fermare ogni minima attività delle vostre strutture elettroniche e di ogni mezzo aereo, navale e terrestre, mossi da forza motrice con valori dinamici tratti da qualsiasi fonte. Abbiamo altri mezzi ancora più persuasivi, di cui preferiamo non darvene conoscenza, che varrebbero a fermare ogni criminosa attività che miri alla distruzione della specie sul vostro pianeta. Abbiamo la buonissima intenzione di aiutarvi e di preparare i presupposti ideali atti a concludere trionfalmente la nostra missione di universale amore, ma se voi ci ostacolerete, saremo costretti ad usare una metodologia che nel passato valse a rinnovare radicalmente il genere umano. Noi speriamo che prevalga il buon senso e la buona volontà di accettare questo nostro ulteriore invito; accettazione che agevolerebbe positivamente lo svolgimento dei nostri disegni per la migliore soluzione di tutti quei problemi che ancora vi procurano tanti guai. State molto attenti! Non prendete decisioni avventate perché sarebbe la triste fine di tutta la vostra generazione e di tutta la vostra storia.

Dal cielo alla terra
Da un extraterrestre
in servizio sul pianeta terra
EUGENIO SIRAGUSA
Catania, 29 Agosto 1969


Non siamo sulla Terra per dare spettacolo

Non siamo sulla Terra per dare spettacolo, ma per una Missione precisa, inequivocabile che non dovreste ignorare. È stato detto, scritto e tramandato: "Il tempo passerà, ma le mie Parole non passeranno mai". Avete dimenticato? Le nostre manifestazioni vi indurranno a ricordare, a meditare, a dedurre. La Verità, la Eterna ed immutabile Verità che avete posta sotto il moggio, verrà alla luce per Rivelare agli uomini il Reale Sentiero della liberazione dal male che vi cinge e vi tormenta.
La nostra presenza ha il preciso disegno di porvi in Ravvedimento, affinché possiate, seriamente e responsabilmente, comprendere e mettere in atto i Valori Insopprimibili della Legge che Vivifica e sostiene il Grande Amore della Forza Creante che è presente in ogni cosa.
La nostra Potenza Spirituale, anche se incomprensibile, Opera e si Manifesta, affinché siano consapevoli le vostre anime e sensibilizzate le Coscienze.
Le opposizioni sono inutili tanto quanto sono inutili le repliche. Il Ravvedimento è la sola Via della vostra Salvezza.
Pace.

Dal Cielo alla Terra
29 Gennaio 1980 ore 10,35
Eugenio Siragusa





IL TESTIMONE,IL DISCEPOLO,IL MESSAGGERO
IL TESTIMONE DI QUESTO TEMPO APOCALITTICO E DEL PADRE GLORIOSO
ENTRAMBI ASSETATI DI GIUSTIZIA


Filippo Bongiovanni



***
Nota completa dell'esorcismo


(*) CONFESSIONE SHOCK DI LUCIFERO SOTTO ESORCISMO MOSTRA IL SUO DIABOLICO PIANO IN SEGUITO ALLE DIMISSIONI DEL PAPA:

Esorcismo dell'11 febbraio 2013

L'annuncio del Romano Pastore della Chiesa Universale, suscita in noi riflessione e timore per quanto sta attraversando la vacillante barca di Pietro.

A tal proposito riportiamo la confessione fatta da Lucifero, durante un esorcismo, che lascia sbigottiti e sgomenti, qualora le sue parole risultassero confermate nel prossimo futuro.

Ecco il testo integrale:

Esorcista: Nel nome dell'Immacolata Vergine Maria, ti ordino di dire la verità su quanto sta accadendo alla Chiesa di Cristo?

Lucifero: " Noooooo, Quella là nooooo!
Il solo sentire pronunciare il Suo Nome è per me e per noi demoni, un tormento infinito.

Non voglio parlareeeeeeeeee, ma l'Alta Dama mi obbliga a risponderti Prete schifoso!
La Chiesa Cattolica è sotto attacco! Le potenze delle tenebre sono scatenate contro la Sposa di quello che abbiamo appeso alla Croce. E' l'ultimo assalto che stiamo portando alla sua Chiesa. Le dimissioni del Pontefice, prese in piena libertà e coscienza, aprono la strada al nostro ultimo attacco frontale.

Quello lassù sta per ritornare sulla terra, non so né il dove e né il quando, ma sento che quel giorno è molto, molto, molto vicino. Le mie stesse forze vanno sempre più affievolendosi, pertanto, devo concentrarmi e recuperare tutte le energie per convogliare i miei miliardi di demoni contro la Sede Apostolica.

Non basta la corruzione, non basta l'avidità di denaro, non basta suscitare gli scandali, bisogna condurre una battaglia che abbia come esito finale la distruzione della cosiddetta Chiesa di Roma.

Esorcista: Nel nome di Cristo, dimmi cosa vuoi fare contro la dolce Sposa di Dio?

Lucifero: Sono duemila anni che noi angeli decaduti con l'aiuto di uomini di Chiesa e di politicanti da strapazzo, cerchiamo di colpire mortalmente Quella tremenda Invenzione del Nazareno. Purtroppo non ci siamo ancora riusciti, perchè essa appartiene all'Onnipotente.

Tutti i nostri sforzi risultano vani, perchè le porte dell'inferno, come Quel crocefisso disse, non prevarranno. Ma noi non ci arrendiamo. Continueremo a colpirla, a ferirla, a farla sanguinare, anche grazie a chi, dall'interno di essa, si è consegnato nelle nostre mani.

Dobbiamo arrivare ad occupare il trono del Vicario di Quello inchiodato alla croce. Con le buone o con le cattive. Costi quel che costi.

Stiamo lavorando a spopolare i seminari, a far chiudere i conventi, ma non riusciamo a far smettere quelle donne e quegli uomini, rinchiusi dietro una grata, di pregare. Ancora ci sono giovani che si dedicano alla preghiera nel silenzio di quei monasteri. Maledetti! quanto ci fanno male quelle vite donate all'Altissimo.

Esorcista: In nome di Dio Onnipotente, ti ordino di dirmi cosa stai cercando di fare e di organizzare?

Lucifero: Nooooooo! Non te lo dicooooooo!

Esorcista: Ti ordino per il Sangue Preziosissimo di Cristo, di dirmi quanto ti ho chiesto?

Lucifero: Quello lassù è stanco dei vostri peccati, è disgustato dell'azione degli uomini, è deluso dall'agire delle donne. Siete affogati nel peccato. La maggior parte dell'umanità è mia, morta spiritualmente e non riesce a risollevarsi.

Ormai molti Cardinali, Vescovi, Sacerdoti, sono in totale dissenso rispetto alla Tradizione della vostra Chiesa, sono in disaccordo sul conservatorismo papista.

E dietro il progressismo, dietro certe aperture post conciliari ci siamo noiiiiiiiii! Perchè vogliamo la confusione, la dissociazione, la divisione dentro e fuori la Sede petrina, come la chiamate voi.

Continuate pure a credere che tutto è una favola pretigna, cosi il numero di quelli che precipitano qui all'inferno aumenterà sempre più. Ormai non si contano più.

Esorcista: Nel nome dei Santi Martiri, di San Pio, di Santa Bernadette, di la verità sul futuro della Chiesa di Roma?

Lucifero: Non conosco il domani. Questo lo conosce solo Lui. Non so cosa accadrà tra un istante, perchè lo sa solo Lui. Non prevedo eventi, ma solo il presente.

Sono un perdente, uno che si è ribellato ed ha perso tutto. Ho perso il paradiso. Per sempre. Ma ho un obiettivo: trascinare quante più anime possibili nel mio regno di tormento. Voglio vendicarmi della mia cacciata dal paradiso, con lo strappargli anime. E' questa la mia eterna vendetta.

Io non sono eterno, sono creatura proprio come voi, ma molto più forte di voi, molto più potente, più abile, più astuto. Sfrutto la mia astuzia per rovinarvi.

Posso dirti, brutto pretaccio, che provocheremo un attacco terribile contro la Chiesa romana, faremo tremare le sue mura, ma non scalfiremo la sua Stabilità.

Abbiamo fatto nascere la crisi economica per impoverire la popolazione mondiale, scoraggiare chi prega e infondere il veleno dell'allontanamento da Lui.

Non lasciamo nulla di intentato pur di separare la creatura dal Suo Creatore. Tutto ciò che può rovinarvi eternamente lo attuiamo.

Ma ora ci stiamo concentrando sulla Chiesa e sino a quando il nostro lavoro distruttore non sarà compiuto non le daremo pace.

Ho chiesto degli anni a Quello lassù. Ora è il nostro tempo, quindi siamo scatenati, ben sapendo che il periodo concesso sta per terminare.

Sento il tuono dell'Onnipotente che mi ricorda il mio nulla e l'obbedienza che, anche contro la mia volontà, gli devo.

Quel papa della "Rerum Novarum", vide, mentre celebrava la Messa, i demoni fuoriuscire dalle viscere della terra e diffondersi dappertutto. Cosi scrisse quell'odiosa preghiera al Principe delle Milizie celesti, che noi, però, abbiamo fatto abolire al termine della celebrazione.

Oggi la terra è completamente invasa dai miei angeli decaduti, e se riusciste a vedere con gli occhi dello spirito, vi accorgereste che è tutto buio. Totalmente buio.

Se vedeste i mostri infernali agirarsi per il mondo morireste di paura per la forma orribile che hanno. Eppure non ci credete.

Esorcista: Nel nome della Santissima Trinità dimmi cosa hai in mente di fare contro l'umanità?

Lucifero: Distruggerla con tutte le mie forze. Ridurla in schiavitù. In una parola : Dannarla.
Devo provocare guerre, devastazioni, catastrofi, portandovi all'esasperazione e alla bestemmia.
La crisi devo aggravarla, ridurre in miseria sempre più persone, conducendole alla disperazione di non potersi liberare.

Poi devo trasformare radicalmente la vostra cosiddetta società civile in una grossa rolla per porci. Vi ci faccio sguazzare dentro, per poi perdervi all'inferno.

I miei servi sono già all'opera, molti devono fare il lavoro sporco che io ho comandato loro di fare, sino alla fine.

La terra deve essere un enorme cimitero, dove i pochi sopravvissuti saranno costretti ad adorarmi e servirmi come un dio. E' questo il mio fine: essere dio al posto di Lui.

Molti mi celebrano il culto, altri mi invocano, altri ancora mi adorano. Ma non sanno che sono già dannati. Per una manciata di euro e qualche piacere si concedono a me, finendo per consegnarsi ai miei artigli.

Vedrete cosa farò alla vostra Chiesa, che scisma provocherò, peggiore di quelli passati. Vedremo quanti sono dalla Sua parte e quanti dalla mia.

Il tempo sta per finire ed Io sono tutto preso dall'aumentare il numero di coloro che passano dalla nostra parte. Tutti devono riconoscermi come unico signore, anche se sono un nulla.

Esorcista: Nel nome di Santa Gemma Galgani, di Santa Teresa di Gesù Bambino, di Santa Maria Goretti, cosa dobbiamo fare per vincerti e salvarci l'anima?

Lucifero: Noooooo! Non voglio parlareeeeeee!
Quello lassù mi costringe a risponderti.
La preghiera del Rosario, quella corona maledetta che tante anime ci strappa, è potentissima contro di noi, è un martello che ci schiaccia.

Ritornate in Chiesa, confessatevi settimanalmente e comunicatevi spesso. Controllatevi, sopportatevi reciprocamente i difetti. Amatevi e fate risplendere in voi la luce della Fede. La pace l'otterrete solo con la corona tra le mani, solo con la comunione sovente.

Andate a Messa, con devozione e rispetto, a costo di qualunque avversità. Essa e solo essa può salvarvi dalla dannazione eterna. E' uno scudo potente contro l'inferno, contro le tentazioni, contro le seduzioni del Male.

Pregate per Papa Benedetto, ha sofferto molto per i peccati compiuti nella Chiesa, il peso degli stessi lo ha indebolito nel fisico e nell'anima, ma non l'ho vinto.

Pregate per i Cardinali, MOLTI DEI QUALI SONO MIEI, pregate per i vescovi che ormai vanno per conto loro.

Pregate per i sacerdoti hanno bisogno del sostegno delle vostre preghiere. Pregate per i nemici, gli amici, gli sconosciuti, i lontani, e Lui si ricorderà di voi.

Quellà lassù è triste perchè vede ogni giorno molti suoi figli precipitare all'inferno, nonostante le sue continue apparizioni, a cui non crede quasi nessuno.

Le sue lacrime versate per lo stato pietoso in cui molte anime vivono, stanno per terminare e lasceranno spazio ai castighi del Cielo".

Fonte: http://siamofattidicielo.blogspot.it/2013/02/dimissioni-del-papa-esorcismi.html
Questo blog, era il sito dove è stato inizialmente pubblicato l'esorcismo, subito dopo è stato rimosso.

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada