domingo, 26 de agosto de 2012

Armstrong, Heisenhower, e gli Extraterrestri non sono negativi

Claudio da Lentini (sr):
Filippo,tre domande:

La prima, cosa diresti a chi ti chiede di Armstrong, abbiamo appreso della sua scomparsa proprio oggi.
http://notiziein.it/2012/08/26/neil-armstrong-e-la-luna-addio-ad-un-mito-dello-spazio-video/
Neil Armstrong e la Luna: addio ad un mito dello Spazio (video)
http://notiziein.it/2012/08/26/neil-armstrong-e-la-luna-addio-ad-un-mito-dello-spazio-video/
Spazio, Neil Armstrong in un video NASA:L'emozione della Luna.


                                                   Tre Astronauti e le loro esperienze 

La seconda: In una intervista della signora Paola Harris a Timothy Good, si parla di Eisenhower che ha avuto contatti epistolare con Eugenio Siragusa, per via  delle esperienze da quest'ultimo vissute con  Esseri di altri Mondi. Secondo te, come osserva la Sig.ra  P.H. ebbero questi contatti, perché decise di scrivere a Eugenio Siragusa?
http://noiegliextraterrestri.blogspot.it/2009/01/intervista-timothy-good-alieni-di.html#more
ALIENI DI ASPETTO UMANO SONO TRA DI NOI - INTERVISTA A TIMOTHY GOOD

La terza:
il filone degli Extraterrestri negativi,come per esempio nell'ultimo film "Battleship". La trama consiste che nel 2005 la NASA vara il Progetto Beacon, con l'ambizioso scopo di stabilire un possibile contatto con il più vicino pianeta capace di ospitare la vita, il Pianeta G, dove potrebbe abitare una razza intelligente. 
Sette anni dopo, nel 2012, la razza aliena che abita il Pianeta G giunge sulla Terra con una flotta esplorativa, il cui scopo è gettare le basi per una futura invasione. Cosa c'è di vero..?, Esiste che possono inventarsi tutto..? 
                                                    Astronauti e le loro esperienze

Filippo:
1) L'astronauta americano, ha rappresentato i sogni di molti giovani e bambini, e anche i meno giovani di allora, che vedevano attraverso il sogno statunitense del presidente J.F.Kennedy, l'uomo affacciarsi alle nuove frontiere, come lui aveva voluto e anticipato.
Rimane intramontabile la sua frase, ed è proprio attraverso quella frase, che I NOSTRI FRATELLI DELLO SPAZIO avevano sperato, poi con le sue esperienze, con LORO, che il grande balzo per l'umanità si poteva concretizzare.
Il fatto che dopo, anche se molto tempo dopo, abbia smentito il suo dialogo con la NASA, è scritto nella storia di questa umanità, che il primo uomo sulla Luna, ebbe il piacere di vedere altre ASTRONAVI DI ORIGINE EXTRATERRESTRE che lo aspettavano sul satellite della Terra.
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2012/08/eugeniochiarisce-anticipa-ammonisce.html 
Armstrong, Eisenhower, gli extraterrestri non sono negativi.

2) Nel corso dell'ultima fase, sono stati dati all'uomo 50 anni di tempo, come amava dire Eugenio per "...METTERE LE COSE AL LORO GIUSTO POSTO"...
Dal 1952-54, da quando si ebbero gli incontri in U.S.A. tra LORO, con il Presidente IKE EISENHOWER, ed  EUGENIO, in sicilia, sull'Etna. Da questo tempo in avanti, scaduta l'ennesima opportunità, l'uomo definitivamente prende le sue responsabilità, di fronte all' INTELLIGENZA ONNICREANTE, e si sottopone ad una precisa SUA VOLONTA'.
Il presidente americano nei suoi incontri con LORO, fu messo al corrente che erano stati contattati altri personaggi, uno in particolare, Eugenio Siragusa, e per questo ed altri motivi ancora, che nacque la corrispondenza epistolare fra di loro.   


3) Rispondo, riproponendoti dei comunicati di Eugenio al rispetto, e invitandoti a leggere la nota posta attraverso il link sopra proposto.
Anche se questi comunicati sono stati diramati parecchi anni addietro, sono attualissimi, e rispecchiano il sentimento dell'uomo verso I FRATELLI DELLO SPAZIO, e come sono proposti, da chi ha tutto l'interesse a mescolare il sacro con il profano, attribuiendo a LORO, le sinistre intenzioni degli abitanti di questo pianeta.

                                                 Astronauti nello spazio e le loro esperienze
                                            

VISITORS:
L'AUTORITRATTO

Ho scritto il 24/9/1987:
All'attenzione del Presidente di Canale 5.
Alle ore 20.30 è stato annunciato il telefilm Visitors”.
L'allucinante storia visiva della specie umana di questo pianeta, afflitto di inaudita e sanguinaria violenza, di imperatori cannibali, di criminali di ogni genere, violentatori e sfruttatori dell'innocenza, di assassini, di commercialisti di morte e distruzione, di sodomitici, di corrotti, corruttori e corruttibili.
Visitors!
La raccapricciante cronistoria visiva del mostro umano di questo mondo, agonizzante carico di sozzure e di mortali e veleni.
Un perfetto, autoritratto di ciò che è in realtà l'uomo della Terra, prima di cadere nell'oscuro vortice della seconda morte.

L'amico dell' homo:
Eugenio Siragusa

HOARA AI TERRESTRI

Siete dei demoni irrecuperabili!
La nostra fraterna zelanteria non è valsa a nulla!
I micidiali siete voi, cari terrestri,e lo dimostrate chiarissimamente ogni giorno di più!Addossate a noi i vostri inumani misfatti e ci qualificate come voi siete. Fate, se ci riuscirete, un serio esame di coscienza ed avrete la verità. Ci accusate di rapire i bambini. Sapete benissimo che sulla Terra esiste un fiorente e redditizio commercio di bambini. Sapete benissimo come i “micidiali” terrestri li violentano, li uccidono, li utilizzano come oggetti di sodomitico e folle piacere. Date a noi degli attributi che sono congenitamente vostri.
I “micidiali” siete voi! I nostri tracciatori magnetici, “U.F.O.” come li definite, non trasportano bombe nucleari né hanno mai lanciato sulle popolazioni inermi tali ordigni di morte e di distruzione. I nostri mezzi hanno trasportato la manna per saziare gli affamati.
Dovreste saperlo. Se potessimo solleveremmo tutti i bambini che ogni giorno condannate a morte per fame, ma non è detto che non venga fatto in un prossimo futuro quando l'angelo della morte, per Divina Volontà, adombrerà la Terra di oscura caligine mortale. Molto presto, tutti gli esseri di questo pianeta sapranno chi siamo e che cosa portiamo per coloro che sono stati segnati per essere chiamati.
Allora, i malvagi e micidiali figli della morte non avranno più tempo di pentirsi, non avranno più tempo di evitare i terribili affanni della morte seconda.
Hoara saluta.
Nicolosi, 7 novembre 1985

Ultima ora:
Potrebbe essere più che vero, ma allo stesso tempo ci hanno abituato a notizie sensazionalistiche che potrebbero in questi casi mettere in dubbio l'autenticità dei contenuti quando a suo tempo furono rivelati.
Che questi personaggi della storia, per quello che hanno visto e udito sono stati perseguitati e sottoposti a dure prove è più che certo...E di esempi ne abbiamo anche a casa nostra...EUGENIO SIRAGUSA ed altri...
http://pianetablunews.wordpress.com/2012/09/21/per-custodire-i-segreti-lunari-neil-armstrong-fu-minacciato-di-morte/
Per custodire i segreti lunari Neil Armstrong fu minacciato di morte.
Un ulteriore avvallo a quello che vide e sapeva l'astronauta americano
   

No hay comentarios:

Publicar un comentario