martes, 7 de agosto de 2012

Blackout in India


Domenico di Belluno:
Filippo scusami...potrebbe esserci qualche relazione tra gli UFO e questi fenomeni...!?
Te lo chiedo perché sembra così banale, ricollegarlo ad un semplice guasto, fra l'altro ripetutosi due volte.

Blackout in India, in 600 milioni al buio

Black-out: 300 milioni di persone rimaste al buio in India!

600 milioni di persone senza luce


                                          Blackout in India il 30 07 2012

Filippo:

Concordo con il tuo pensiero.Troppo banale per essere vero, e dietro il guasto, una grande nazione come l' India di un miliardo di persone, forza economica emergente, non può uscirsene in modo ridicolo, con una simile dichiarazione. 

Tra gli "UFO" e una relazione con il fenomeno, LO ESCLUDO categoricamente..!
Per esempio, sono convinto a titolo personale, che potrebbe trattarsi, come più volte ho detto, di "IFO", OGGETTI VOLANTI PIU' CHE IDENTIFICATI, e quindi di fenomeni dimostrativi,azioni mirate, a richiamare e a dissuadere, qualcosa che preoccupa, COLORO CHE CI STANNO OSSERVANDO  DA VICINO, COME STIAMO CONDUCENDO IL NOSTRO OPERATO, NEI CONFRONTI DEL PIANETA CHIAMATO TERRA, CHE CI OSPITA. Non dimentichiamo anche, che questa Nazione, l'India è Potenza Nucleare
Quindi, questa Aviazione Elettromagnetica,niente di più straordinario, appunto perché guidata da ESSERI di grande Evoluzione in Scienza e Coscienza,come dicevo,essendo seriamente preoccupati per il nostro immediato futuro, e cosa comporterebbe, a LORO stessi, il nostro "NEGATIVO" operato, abbiano provocato un simile avvertimento. Oppure hanno chiamato l'attenzione, anticipando qualcosa che potrebbe partire da quelle zone, e coinvolgere il mondo intero. Non dimentichiamo, proprio qualche giorno fa, questa nazione, è stata protagonista di eccezionali eventi, che si sono anche ripetuti in passato, e in ultima LA LACRIMAZIONE DI UNA STATUETTA DELLA MADONNINA DI LOURDES, destando molto scalpore fra gli abitanti della zona, di religione per lo più non Cristiana-Cattolica.
Pioggia di Sangue
Madonnina di Lourdes

Quindi, per la gravità e la grandezza del fenomeno, potremmo affermare che si tratta, anche per delle modalità chiare dell'accaduto di un collegamento fra LORO e le improvvise interruzioni di corrente elettrica che paralizzano intere città. 
Deduciamo che potrebbe trattarsi che esiste un possibile rapporto tra la presenza nei nostri cieli di quest'aviazione elettromagnetica proveniente dagli spazi esterni, ed i grandi oscuramenti di città ed intere regioni, avvenuti in varie parti del mondo. Infatti particolarmente ricordiamo simili manifestazioni, tra la fine dell'anno 1965 e gli inizi del 1966, per improvvise ed inespiegabili interruzioni d'energia, e come questo fenomeno sia stato immaginato per curiosa quanto incredibile coincidenza in un film di fantascienza girato nel 1951 dal regista americano, Robert Wise “Ultimatum alla Terra”.


Il "Grande Black-Out", che colpì la città di New York il 09 Nov. 1965, fu associata alla presenza, nel cielo di Manhattan, di luci non identificate. Centinaia di persone videro lo stesso oggetto luminoso, chiaramente distinguibile in questa foto, e come fu riportato dalla stampa dell'epoca.



Il 9 Novembre dell'anno 1965, New York rimase paralizzata per la mancanza d'energia elettrica . La grande metropoli rimase per undici ore in totale oscuramento, e quasi 30.00000 di persone coinvolte, comprese la zone limitrofe di alta intensità demografica. Il presidente Johnson, preoccupato, aprì un'inchiesta al riguardo.
Ampiamente di questi casi di black-out ne abbiamo parlato. A tale proposito, ritorno ed invito a leggere, il libro “L'Annunciatore”. Infatti al capitolo VI, dimostrazione del potere: Oscuramento del Pianeta, al paragrafo la minaccia dei black-out mondiali, costaterete quando LORO produssero, per dare una chiara dimostrazione dissuasiva ai responsabili del Pianeta Terra, come ammonimento  alle intenzioni auto distruttive.

                                                       
                                      http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/p/libri-libros.html


No hay comentarios:

Publicar un comentario